Home
Accesso / Registrazione
 di 

POWER7 il nuovo core di IBM

power7 8core processore ibm

L'IBM presenta il suo nuovo processore per sistemi server, POWER7 con 1,2 miliardi di transistor e 567mm2 a 45 nanometri. Si tratta di un chip con 8-core, in cui ognuna di queste unità supporta fino a quattro thread "simultaneous multithreading", per un totale di 32 thread per chip. Il segreto sta nell'utilizzo di una tecnologia speciale di cache che l'IBM la utilizza dal 2007.

POWER7 arriverà in 4-, 6- e 8-core. L'8-core sostiene un totale di 32 thread simultanei per socket. POWER7 è progettato per sistemi multisocket che scala fino a 32 sockets (un sistema di 32 socket a 8-core supporterebbe 1024 threads).

Il POWER7 ha una coppia di controllori di memoria DDR3 a quattro-canali in grado di supportare fino a 100GB/s di bandwidth di memoria.

Viene usata la tecnica SMT che aiuta a fare un uso migliore delle molte unità di esecuzione all'intero di un core, riducendo cosi il tempo che il software spende aspettando che le risorse diventino disponibili.

Il processore Power7 ha prestazioni nell'amministrazione dei thread superiori ed un'efficienza energetica migliorata. Inoltre, il nuovo chip IBM (POWER7) fornisce:

  • 32MB di cache L3 eDRAM condivisa
  • scalabilità fino a 32 socket con 360GB/s di bandwidth SMP per chip
  • 256KB di cache L2 per core
  • doppio controller di memoria DDR3, per un bandwidth di memoria di 100GB/s per chip

Il processore Power7 per sistemi server è atteso nel 2010.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Ultimi Commenti