“Presepe Vivente” animato da Arduino+Android

FotoArticolo

Quest'anno non ho fatto bene i conti ed ho speso tutti i soldi che avevo per comperare un arduino… Per non rinunciare ad un bel presepe, ho usato il mio Arduino 2009, qualche servomotore, il mio Galaxy Nexus ed un po' di fantasia, evitando così di spendere soldi che è meglio risparmiare. Il risultato? Il presepe più SMART del 2012!

Non ho fatto bene i conti perchè sono arrivato a dicembre senza i soldi per acquistare case e capanne, le quali hanno subito un forte aumento dovuto all'IMU. Allora mi sono fatto un po' di posto sulla scrivania e mi sono messo ad osservare la mia scheda dal cuore di un ATmega in attesa che il LED nel mio cervello si fosse settato su "HIGH".

Proprio mentre pensavo che non avrei avuto un presepe, il LED si accese e iniziarono a scorrere idee…

Stampai delle figure stilizzate, impastai fino a farmi fumare le mani, progettai dei movimenti che dovetti lasciar perdere ed altri più produttivi, ed alla fine creai IL PRESEPE VIVENTE più smart del 2012! Con della pasta frolla, un Arduino 2009, un paio di servi ed il mio amato Galaxy Nexus, ho costruito un presepe di biscotti controllato tramite Bluetooth. Nel link che porta al video si può notare come si possa accendere, spegnere o far pulsare la luce nella grotta; far correre le pecore in mezzo all'erba mentre i Re Magi vanno a portare i doni a Gesù bambino. Ed infine far suonare 2 melodie tipiche natalizie. Niente di speciale, se si pensa a tutto quello che che si può fare con Arduino, ma comunque mi ritengo soddisfatto dell'insieme.

Ingredienti:

  • Arduino 2009 + modulo bluetooth RS232 TTL
  • 1 Microservo da 9g
  • un Servo modificato per ruotare a 360°
  • 2 LED bianchi
  • Piezo Speaker per la riproduzione dei toni Rttl (quelli del nokia 3310)
  • Presepe_2.apk (programma scritto con App Inventor usando Galaxy Nexus per il debug)
  • Pasta frolla (ricetta personale segreta)
  • Rosmarino e Salvia per la vegetazione
  • Spranga ( o "filo di ferro", a seconda di dove si abita)
  • Scatolone per la base e carta colorata per ricoprirlo

Il software che vedete in esecuzione potete trovarlo qui, nelle sue due release: Presepe.apk e Presepe_2.apk (presenta qualche problema di animazione su schermi piccoli).

Il programma che si vede in video è Presepe.apk prima versione, ed il cellulare è un Acer Liquid Mini perchè il Nexus lo stavo usando come telecamera. Oltre che per fare 2 risate, questo presepe e questo articolo vogliono augurare a tutti un felice Natale sperando che questi tempi di crisi non possano abbattere il nostro spirito.

Buon Natale!

 

STAMPA     Tags:

5 Comments

  1. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 21 dicembre 2012
  2. valix 21 dicembre 2012
  3. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 21 dicembre 2012
  4. enricogiovamazing 21 dicembre 2012
  5. carlodv72 26 dicembre 2012

Leave a Reply