Home
Accesso / Registrazione
 di 

Problema su segnali del bus PCI

Ho una vecchia scheda madre per Pentium III che adesso inizia a fare un po' le bizze dopo anni di onorata carriera. Sulla scheda madre ho una scheda audio, una usb2, una scheda di rete e infine una scheda sata (tutte su bus PCI), oltre ovviamente alla scheda video su bus AGP.

Da qualche mese a questa parte ho notato che la scheda sata ha cominciato a perdere dati e a funzionare male, sicchè ho fatto alcune prove ed ho visto che installandola negli slot più in alto la scheda funziona bene, mentre negli slot più in basso adesso funziona male, mentre prima non aveva nessun problema.

Ho provato anche a togliere tutte le altre schede, ma il comportamento è sempre lo stesso: in alto ok, in basso niente da fare...

Immagino che ci sia qualche problema elettrico, non ho notato condensatori gonfi o sbordanti, anche se immagino che alcuni abbiano perso capacità.

Secondo voi sostituendone qualcuno potrei ottenere dei miglioramenti?

elpippero @ NG Elettronica Generale

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di elettronica_generale

Sembra più un problema di

Sembra più un problema di hard-disk...

ritratto di elettronica_generale

Sicuro che, a causa di un

Sicuro che, a causa di un parametro mal impostato, il bus PCI non sia overcloccato oltre i 33/66?

ritratto di elettronica_generale

Ho fatto tutti i test che mi

Ho fatto tutti i test che mi sono venuti in mente tranne quello di provare con una scheda video PCI. Ho provato senza altre schede di espansione (solo con la scheda SATA e la scheda video), ho provato anche a cambiare la scheda video (sempre AGP). Stesso comportamento.

Tra l'altro, tramite altre prove, è venuto fuori che ad essere corrotti sono i dati che la scheda manda al chipset (quindi in lettura dai dischi), mentre i dati dal chipset alla scheda risultano integri (cioè in scrittura sui dischi).

In più ultimamente, quando c'è traffico sul bus e ascolto musica, talvolta ci sono dei brevi attimi di freeze in cui il puntatore rimane bloccato e dalla scheda audio fuoriesce un piccolo stridio, come se il dma si incantasse su un buffer estremamente piccolo. Questo mi sembra un problema di arbitraggio...

ritratto di elettronica_generale

Dubito. Il bus PCI non ha

Dubito.
Il bus PCI non ha tutti i connettori elettricamente in parallelo. Può darsi che uno slot presenti dei segnali degradati o poco puliti, ma di solito facenti capo al chipset. Per fare verifiche converrebbe usare una seconda scheda video PCI in quanto ti accorgi subito ed in modo indolore dei malfunzionamenti. Se sollevando il bus da alcune schede le cose migliorano, può trattarsi di un segnale condiviso troppo caricato. Può essere anche una scheda sul bus che genera questo tramite un suo ingresso in perdita. Ricordo che su una vecchia e gigantesca scheda madre Olivetti (CP486) si presentava il problema di un clock sul bus EISA che si attenuava lungo il percorso a causa dell'impedenza del PCB. In pratica si verificava il tuo stesso problema.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 11 utenti e 91 visitatori collegati.

Ultimi Commenti