Progetto di un pulsiossimetro single chip usando l’MSP430

Progetto di un pulsiossimetro single chip usando l'MSP430

Il pulsiossimetro è uno strumento medicale per monitorare l’ossigenazione del sangue di un paziente. Questo tipo di monitoraggio è utile soprattutto per i neonati. Questa Application Note presenta il progetto di un pulsiossimetro usando il microcontrollore MSP430FG437 della Texas Instruments.

Il pulsiossimetro è costituito da una sonda periferica combinata con il microcontrollore, visualizzando la saturazione di ossigeno e la frequenza cardiaca su un display a cristalli liquidi.

Un sensore viene usato per il rilevamento della frequenza cardiaca. La sonda è posizionata in un punto periferico del corpo (ad esempio, la punta di un dito, il lobo dell’orecchio o il naso); essa include due LED, uno rosso e visibile allo spettro (660 nm) ed uno infrarosso (940 nm).

Leave a Reply