Home
Accesso / Registrazione
 di 

Programmatore universale per micro ST62xx - 1

programmatore universale per micro st62xx

Volendo lavorare con i microcontrollori della SGSThomson, come per quelli delle altre Case, è necessario di volta in volta acquisire tutte le informazioni necessarie, e procurarsi un kit di sviluppo ed il relativo software applicativo per ciascun dispositivo.

Nel caso specifico dei micro ST6, succede che volendo passare da una famiglia ad un’altra si debba comperare di nuovo tutto quanto: infatti per poter lavorare con i dispositivi della famiglia ST622X occorre acquistare un apposito sistema di sviluppo denominato ST622X Starter Kit che la ST fornisce ad un prezzo relativamente contenuto che si aggira sul mezzo milione. Mentre, per programmare i più recenti dispositivi del gruppo ST626x (ST6260, ST6265...) oggi molto usati soprattutto perché incorporano una EEPROM comoda per tantissime applicazioni, occorre acquistare l’ST626X Starter Kit anch’esso del costo di circa mezzo milione.

E’ quindi vero che ciascuno di questi sistemi è un completo programmatore ed una demoboard (incorpora dell’hardware selezionabile ed applicabile per testare il programma caricato senza dover mettere il microcontrollore nel proprio circuito evitando quindi di fare numerosi prototipi) ma occorre anche constatare che se il costo di questi tools per molti è accettabile per altri, specie studenti e sperimentatori, è troppo alto, soprattutto se si desidera lavorare con entrambe le famiglie di microcontrollori.

Per consentire un notevole risparmio di denaro abbiamo pensato di realizzare un programmatore universale, o comunque utilizzabile per lavorare con la maggior varietà possibile di microcontrollori ST62: da tale esigenza è nato il dispositivo proposto in queste pagine, che è sostanzialmente un kit di sviluppo semplificato (è praticamente solo un programmatore, non funziona anche da demoboard) utilizzabile tuttavia per mettere a punto un programma, assemblarlo, testarlo e caricarlo nei micro delle famiglie ST621x, ST622x, ed ST626x. Se considerate che queste tre accorpano 6 modelli di base tra i più usati, e che per gestirli sarebbero necessari due starterkit della SGS-Thomson, il cui costo complessivo supera il milione di lire, appare evidente quanto sia interessante l’idea di un programmatore unico.

Infatti, il nostro circuito può essere realizzato da chiunque ad un costo che non supera sicuramente le 100mila lire; a tale cifra va aggiunto eventualmente il prezzo (25mila lire) del CD-ROM da Personal Computer contenente tutta la documentazione della SGS-Thomson e quindi anche tutte le note tecniche ed applicative dei microcontrollori prodotti dalla stessa casa, compresi ovviamente quelli a cui è dedicato il nostro progetto. Se non conoscete bene la materia, un completo Corso di programmazione scritto appositamente per le famiglie ST621x, ST622x, ST626x (acquistabile con sole 30mila lire dalla Futura Elettronica di Rescaldina) vi darà tutte le nozioni necessarie per lavorare con i dispositivi ST.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 35 visitatori collegati.

Ultimi Commenti