Home
Accesso / Registrazione
 di 

Protezione dei circuiti per l'illuminazione a LED esterni 4/5

Protezione dei circuiti per l'illuminazione a LED esterni

I sistemi di illuminazione esterna a LED possono essere un efficiente e una delle più "ecologiche" sorgente di luce, oltre a promettere un lungo ciclo di vita e di mantenimento. Tuttavia, gli impianti di illuminazione LED che si trovano negli ambienti esterni possono essere, alla luce dei fatti, meno affidabili dei sistemi di illuminazione convenzionali a meno che i progettisti che se ne occupano aggiungano nel progetto tecniche corrette di protezione del circuito per premunirsi contro le più severe condizioni di sovratensione che si possono verificare all'esterno.

Sezione DC

Il fusibile lato dc in questa sezione è per la protezione contro le sovracorrenti.
Un fusibile è posto dopo che la tensione è rettificata. Il fusibile assicura la protezione veloce per evitare i guasti dei componente a valle, come il DC-to-DC e la sezione LED driver. Qui, le tensioni sono in genere meno di 60 V CC.
Per quanto riguarda la sezione a corrente alternata, il rating CC di tensione per il fusibile deve avere una valutazione corretta della tensione per quella linea DC. Per esempio, non è possibile utilizzare un fusibile 15V su una linea 30V.

Protezione dei LED

Questo paragrafo si occupa della protezione del circuito corretto per i LED collegati in serie. La figura 3 mostra la sezione LED di una tipica applicazione di illuminazione. Le tipiche potenze LED sono comprese tra 1W e i 3W. Qui, si deve determinare l'assorbimento di corrente dal rating di potenza del LED. L'equazione è semplice I = P / V, dove I è la corrente, P è il rating di potenza del LED, e V è la forward voltage del LED.

I LED sono disponibili con diversa potenza, per cui questi valori differiscono, di conseguenza, in base alle caratteristiche del LED utilizzato.
Inoltre, i LED di diverso colore hanno differenti cadute di tensione: per esempio, un LED rosso di solito ha una tensione più bassa di un LED bianco e quindi assorbe più corrente.
Un generatore di corrente costante può essere usato per guidare i LED collegati in serie. Un generatore di corrente costante offre un migliore controllo della luminosità del LED. E 'importante conoscere la tensione al fine di essere in grado di selezionare la corretta protezione per LED situati all'esterno. La tensione di conformità è la tensione massima a circuito aperto del generatore di corrente costante.

Protezione Open LED

I dispositivi di protezione OPEN LED offrono protezione da sovratensioni per il LED. Essi forniscono una commutazione elettronica quando un singolo LED in una serie di LED non funziona garantendo che l'intera stringa di LED collegati in serie continuerà a funzionare. Tali dispositivi sono compatibili con LED da 1W, 2W oppure 3W che abbiano un nominale di 350 mA, 3V di tensione, ma in grado di supportare le applicazioni LED fino a 1000 mA.

Impiegare la protezione Open LED è abbastanza semplice. In genere, un dispositivo di protezione è messo in parallelo con ciascuno dei LED in una stringa. Un singolo LED che non funziona, con l'apertura di una serie di LED, può causare una perdita parziale o totale del l'intera stringa. La Protezione Open salva così la stringa di LED dal fallimento parziale o totale.

Per la selezione corretta di un protettore Open LED è necessario che la tensione di conformità sia nota. Questa è la tensione a circuito aperto del generatore di corrente costante.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 8 utenti e 89 visitatori collegati.

Ultimi Commenti