Home
Accesso / Registrazione
 di 

Quale potenziometro per regolare Ventole PC?

Con il caldo di questi giorni il pc va in surriscaldamento, oggi ho montato una ventola supplementare da 12 cm velocita' 2500 giri min, fa un po' di rumore, ma pero' sembra che le temperature siano più stabili.

Ho messo pure un potenziometro per regolare la velocità, però mi sa che al negozio hanno sbagliato qualche calcolo, perche' muovendolo solo di un terzo della corsa complessiva la ventola e' già ferma.

Che potenziometro dovrei mettere?

La ventola e' 12 x 12 cm velocita' 2500 giri minuto, potenza riportata sulla ventola 0,30 A, 12 v, mentre il potenziometro che mi hanno dato in negozio e' 5 watt, 470 ohm.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Anonimo00

Solo un potenziometro?

Secondo me, se ho capito bene come hai collegato il potenziometro (ovvero come partitore variabile), il potenziometro da solo non basta: non puoi regolare la tensione sulla ventola, in quanto appena scende sotto un certo valore (ad esempio 9V), la ventola non riesce più a girare. Per avere un controllo dovresti regolare invece la corrente che va alla ventola: ci sono dei circuiti di controllo già implementati, ti consiglio di utilizzare quelli.

Ciao!

ritratto di elettronica_generale

Re: Potenziometro x regolare Ventole?

Collega in parallelo al potenziometro una resistenza di 220 Ohm 2W. Dovresti ottenere una regolazione completa del potenziometro.

ritratto di elettronica_generale

Re: Potenziometro x regolare Ventole?

Proprio una povera soluzione almeno dal punto di vista dello spreco energetico e della sicurezza antincendio,il potenziometro terrà 5W quando la potenza sarà applicata a tutti i suoi 470ohm, se dovessero passare 0,25A su un tratto di 2 ohm avresti 1/2W su ua frazione piccolissima della striscia resistiva, e bisogna vedere se li tiene......
mai visto un potenziometro bruciare con tanto di fiammella?

Non so che tipo di motore abbia la ventola , se brushless pilotato da un
elettronica con un integrato sotto una tensione minima si spegnerà (mi sembra
di ricordare che avvenga ciò , vero?)

MOLTO A SPANNE in attesa di + esperti
prova con un potenziometro (vado ad occhio) da 10K connesso tra +12V e 0V, con in serie al cursore una 1000 ohm che entra nella base di un transistor di potenza NPN(un TIP41 o roba simile che tenga qualche A), dissipato in modo che in nessuna posizione del trimmer il transistor scotti da non tenerci su il dito.

Il collettore del transistor deve essere collegato al +12,la base alla resistenza da 1000 ohm, e l'emettitore alla ventola.
Può darsi che in questo modo tu non riesca a regolare con controllo totale e progressivo la velocità, ma dovrebbe essere meglio del potenziometro.

ritratto di elettronica_generale

Re: Potenziometro x regolare Ventole?

Ti occorre un po di elettronica base, basta un transistor.
Collega un terminale del potenziometro ( non quello centrale) a massa l'altro terminale ad un resistore da 180 ohm ( valore non critico puoi provare anche ad andare verso il basso fino a 100) l'altro terminale del resistore al positivo
poi prendi un transistor npn della serie bd (tipo bd 137) collettore al positivo assieme al terminale del resitore da 180 ohm base al cursore del potenziometro
emittore alla ventola.

ritratto di Fulvio4365

Puoi fare 2 cose: 1) Puoi

Puoi fare 2 cose:

1) Puoi mettere un potenziometro in serie alla ventola, in tal caso supponendo una tensione minima sulla ventola di 8V occorre un potenziometro 0-20ohm.

2) Mettere una resistenza da 20ohm sempre in serie alla ventola e porre in parallelo a questa un mos di potenza con bassa rdson.
Quando il mos è spento circolano 0,2A e la ventola va al minimo.
Quando è acceso la ventola andrà al massimo.

Per accendere il mos puoi pilotare il gate con un partitore, fatto da una resistenza da 5k e un potenziometro da 1kohm.
Se dovessi regolare la ventola dell'alimentatore puoi anche farlo in maniera automatica usanto una resistenza ptc messa al posto del potenziometro, facendo attenzione a fissarla sul punto più caldo dell'alimentatore, cioè sui diodi di protezione.

Puoi anche mettere più transistor in parallelo, che scattino su soglie diverse, prelevando la tensione sui gate da più punti del partitore.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 6 utenti e 79 visitatori collegati.

Ultimi Commenti