Home
Accesso / Registrazione
 di 

Raspberry PI model B con 512 Mb RAM in omaggio [Review4U]

Raspberry PI 512 Mb RAM

Oggi abbiamo in omaggio per voi una fantastica Raspberry PI Model B di ultima generazione, con 512 Mb di RAM. Come tutti i sabato, in accordo con il regolamento di Review4U, assegnamo il mini PC all'abbonato che farà nei commenti la proposta/idea applicativa più convincente!

Raspberry Pi non ha bisogno di presentazioni. Su Elettronica Open Source il primo articolo sul RasPI è apparso più di un anno fa. Ora in Italia ne parlano tutti ma noi cerchiamo ancora una volta di essere un passo avanti e lo mettiamo in palio. Gratis per voi :)

Comunque, per chi non ne ha mai sentito parlare, però, e ne volesse una breve descrizione, basti sapere che si tratta di uno dei primi modelli di calcolatore implementato su una singola scheda.

In pochi mesi appena dopo il suo lancio sul mercato, Raspberry Pi è diventato, tra le altre cose, una seria e concreta opportunità per appassionati, hobbysti e programmatori di sperimentare ogni genere di esperimento, implementazione e realizzazione hardware. Da un lato la qualità e le potenzialità del prodotto, dall'altro il costo ridottissimo rendono questa realizzazione della Raspberry Pi Foundation lo rendono uno tra i SBC (Single-Board Computer) più accattivanti del momento.

Ce ne siamo già occupati di recente, in particolare qui:

http://it.emcelettronica.com/tag/raspberry-pi

e poi più nel dettaglio in questo articolo:

http://it.emcelettronica.com/4-pc-board-confronto-quale-single-board-pc-scegliere

Ma rivediamo per esteso le features principali della scheda:

  • SoC: Broadcom BCM2835 (CPU, GPU, DSP e SDRAM)
  • CPU: 700 MHz ARM1176JZF-S core (famiglia ARM11)
  • GPU: Broadcom VideoCore IV, con supporto per le OpenGL ES 2.0, 1080p30 H.264 high-profile decode
  • Memoria (SDRAM): 512 Megabytes (condivisa con la GPU)
  • USB: 2.0 ports (HUB integrato)
  • Output video: Connettore RCA per il video composito, HDMI
  • Output audio: 3.5 mm jack, HDMI
  • Memoria: SD / MMC / SDIO card slot
  • Collegamenti di rete: Ethernet 10/100 (RJ-45)
  • Periferiche di basso livello: 2x13 header pins for GPIO, SPI, I²C, UART, +3.3 Volt, +5 Volt
  • Real-time clock: No
  • Consumo di potenza: 700 mA, (3.5 Watt)
  • Alimentazione: 5 Volt via MicroUSB o GPIO header
  • Dimensioni: 85.60mm × 53.98mm
  • Tastiera incorporata: no
  • Display incorporato: no
  • Unità ottica: no
  • Sistemi operativi supportati: Debian GNU/Linux, Fedora, Arch Linux e Gentoo (se avrete la pazienza di compilarvi il kernel!)
  • Linguaggio di programmazione consigliato: Python

Raspberry Pi si propone dunque come un computer minimalista general purpose. Ecco cosa servirà a voi per renderlo un pc completo e funzionante a tutti gli effetti:

  • la scheda vera e propria;
  • una scheda di memoria SD con precaricata una distro di un sistema operativo tra quelli elencati prima;
  • una tastiera ed un mouse USB;
  • monitor TV con ingresso HDMI o adattatore;
  • alimentatore microUSB da 5V (corrente massima erogata 700mA);
  • casse o cuffie stereo;
  • ulteriore HUB USB che faccia da moltiplicatore di porte (per collegare un'unità ottica, un hard disk di backup e tutto ciò che vi possa comunque ulteriormente servire);

Sebbene manchi un'interfaccia Wi-fi integrata, sarà possibile utilizzare un'antenna collegata tramite porta USB.

E non è tutto perchè, come ci siamo già detti qui (http://it.emcelettronica.com/vostro-raspberry-pi-pu%C3%B2-fare-di-pi%C3%B9-con-piattaforma...) la prototipazione su raspberry Pi oggi è possibile!

Il riferimento da darvi in questo caso è unico per documentazione, FAQ, Forum, Wiki e community: http://www.raspberrypi.org/

Sulle applicazioni c'è veramente di che sbizzarrirvi in ogni modo possibile. Se vi va di vedere qualcosa di simpatico che ci hanno già fatto, dato uno sguardo qui: http://brewpi.com/

Si tratta di un progetto che permette il controllo dello stato di fermentazione della birra, fatta in casa.

Come riceverla in omaggio?

Basta semplicemente essere Abbonato al progetto EOS-Book (se non lo sei ancora abbonati ora, costa poco più di un caffè ed avrai tantissimi vantaggi) e poi descrivere qui sotto nei commenti quale è la tua idea di applicazione per questa demoboard.

L'idea più originale, ma anche verosimile, verrà premiata con la board. Te la spediamo noi a casa gratuitamente, tu dovrai soltanto..... utilizzarla e come da regolamento, inviarci uno scritto sull'utilizzo, anche semplicemente un "getting started" o "la prima messa in funzione con lampeggio di un led" insomma niente di complicato, vogliamo solo essere sicuri che il vincitore la utilizzi veramente!

Che aspetti allora? Vai nei commenti e proponi la tua applicazione!

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Andrea_V

Io vorrei farci un Media Center, installando la distro XBMC.

Io vorrei farci un Media Center, installando la distro XBMC.

ritratto di Sandro Cf

Ciao, io vorrei cogliere due piccioni con una fava, ossia usufru

Ciao, io vorrei cogliere due piccioni con una fava, ossia usufruire dell'offerta di EDIS di co-hosting gratuita della Pi nella loro infrastruttura ( https://www.edis.at/en/server/... ) ma non per farla diventare un mero web server, ma un host cloud con eyeOS per poter usare programmi da remoto (casa, ufficio e università) e provare un'alternativa open a WebEX (: Grazie!

ritratto di Markus

Io la utilizzerei come centrale di allarme in grado di interfacc

Io la utilizzerei come centrale di allarme in grado di interfacciarsi alle telecamere e alla centralina antifurto. Sviluppando un software apposito si potrebbero avere tutte le segnalazioni di allarme in una mappa interattiva a video, compresa la gestione video.

ritratto di marcusjc

Niente di complicato, pensavo di realizzarmi finalmente un file-

Niente di complicato, pensavo di realizzarmi finalmente un file-server + print-server, da collegare successivamente alle telecamere che ho in casa.....poi mi verrà qualcos'altro in mente

ritratto di Vito_dp

Io connesso ad uno più arduino sparsi per la casa lo utilizzerei

Io connesso ad uno più arduino sparsi per la casa lo utilizzerei come centro di controllo domotico (raccolta dati, interfaccia utente da remoto utilizzando smartphone, tablet, pc, ecc.).Niente di eccessivament complicato. Da testare l'affidabilità per applicazioni di questo tipo.

ritratto di Matteo Copetti

io lo vorrei usare con una radio per collegamenti radioamatorial

io lo vorrei usare con una radio per collegamenti radioamatoriali in BPSK31

ritratto di Maloxplay Manudigitale

Io con Raspberry PI ci faccio un micro server per monitorare imp

Io con Raspberry PI ci faccio un micro server per monitorare impianti Fotovoltaici e stazione meteo!!!

ritratto di Vincenzo Indelicato

IO LO UTILIZZEREI COME GESTIONE CASA PER VIDEO SORVEGLIANZA E

IO LO UTILIZZEREI COME GESTIONE CASA PER VIDEO SORVEGLIANZA E COMANDO FINESTRRE PORTE LUCI ECC.....

ritratto di Guest

Collegato ad un RFID reader, realizzare un server per il control

Collegato ad un RFID reader, realizzare un server per il controllo degli accessi con la memorizzazione del log di entrata e di uscita. Il tutto controllato da remoto con l'utilizzo di un web server.

ritratto di Emanuele

Molte idee e molto entusiasmo BENE! Chiederei a tutti però

Molte idee e molto entusiasmo BENE!

Chiederei a tutti però di dettagliare meglio la vostra applicazione, perché come da regolamento Review4U la scheda verrà assegnata a chi avrà esposto l'idea più originale ed anche più verosimile. Ovviamente chi non si limiterà a dire solo COSA vorrà farci ma anche COME intende farlo sarà avvantaggiato, nella pur difficile scelta.

ritratto di Lucasss

Raspberry ci apre un mondo intero di nuove soluzioni... Una d

Raspberry ci apre un mondo intero di nuove soluzioni...
Una delle mie preferite, è l'uso di Raspberry per rendere "smart" quelle tv che ancora oggi non lo sono.
Molte tv ormai hanno almeno due porte usb, con 500mA per porta, quindi si può alimentare Raspberry prendendo semplicemente l'alimentazione dalle due porte, così rendiamo la soluzione ancora più, se vogliamo..."ecologica" dato che a televisore spento anche Raspberry sarà spento.
Basterebbe aggiungere poche altre cose, come una chiavetta wifi per chi non ha la rete lan per casa, ed un mouse ed una tastiera senza fili per poter navigare in internet dalla nostra televisione...
Un'altra alternativa, per non avere mouse e tastiera in giro, sarebbe usare il nostro smartphone con Android per controllare mouse e tastiera con una delle tante app che troviamo nel market...
Poi, visualizzare i film presenti sull'HD in rete sarebbe un gioco da ragazzi...

Un altra idea che m'è venuta in mente, restando nella multimedialità, sarebbe realizzare un "Carputer" con Raspberry. Si potrebbe inserire uno schermo comprensivo di touch da collegare via hdmi/usb a Raspberry e ed un modulo gsm, in modo da poter non solo andare in internet e quindi avere la possibilità di ascoltare la musica direttamente da youtube, o la radio anche in quelle zone dove la nostra stazione preferita prende male ascoltandola in straming, ma anche utilizzare questo "Carputer" come navigatore satellitare sfruttando la localizzazione gsm...

ritratto di manuel.teck-eco

come già detto nello scorso concorso, io la utilizzerei per rend

come già detto nello scorso concorso, io la utilizzerei per rendere più semplice e intuitiva tutta la propria abitazione, tutto su schermo, tablet o smartphone senza spendere un soldo per reti gsm o altro... tutto tramite onde radio o bluetooth a patto che non tolgano salute e benessere alle persone che ci vivono. volendo è anche utilizzabile con il mio ultimo progetto il TAP FINGERS.

ritratto di drsurfer

Io lo utilizzerei per raccogliere i dati dai miei sensori di con

Io lo utilizzerei per raccogliere i dati dai miei sensori di consumo di corrente elettrica e di gas (ho il sistema di CurrentCost), immetterli in un piccolo database, e renderli disponibili tramite il webserver. Ovviamente il sistema sarebbe espandibile aggiungendo altri sensori, ad esempio uno o piu' sensori di temperatura ambientale, interna ed esterna. Con tale sistema sarebbe infine possibile ottimizzare la gestione del riscaldamento controllando con un banale relay l'accensione della caldaia. E questo e' solo l'inizio. In sintesi, un sistema di automazione domestica focalizzato sulla gestione energetica.

ritratto di Giorgio B.

Ma perchè non pensare ad un progetto collaborativo? Vi spiego

Ma perchè non pensare ad un progetto collaborativo?
Vi spiego: a me personalmente piacerebbe scrivere un articolo sul Raspberry Pi della serie "hands on", primo avvio e configurazione del pc tramite installazione delle periferiche.
Avevo anche pensato alla tv smart, dotandola di tutto ciò che le manca per essere più "completa".
Anche leggendo gli altri post, con alcune proposte davvero interessanti, mi è venuta un'idea...
Ho pensato che questo tipo di progetti, recensioni, iniziative potrebbero non essere parte di un progetto unico.
Che ne direste, allora, se scrivessimo ognuno un pezzo e curassimo una sorta di rubrica dedicata a Raspberry Pi?

ritratto di telegiangi61

L'idea che ho di impiego della Raspberry è unita ad un lettore R

L'idea che ho di impiego della Raspberry è unita ad un lettore RFID, nella gestione integrata degli accessi ai servizi di una palestra o di una piscina, Ogni cliente ha la propria card RFID con la quale si presenta davanti agli attrezzi, viene riconosciuto ed in base al suo profilo e la cronologia delle attività precedenti, gli vengono assegnate le nuove serie di esercizi. Mediante l'integrazione con un sensore cardiaco e le informazioni sulla macchina che sta utilizzando (esempio sollevamento pesi verticali da 20KG) sarebbe anche possibile definire il carico di lavoro ed il consumo di KCalorie che il cliente ha prodotto, fornendo così una serie di statistiche sempre utili.

ritratto di ngius

La mia ideia di utilizzo è gestire piu' telecomandi per il cance

La mia ideia di utilizzo è gestire piu' telecomandi per il cancello, ed abilitarli da remoto in date ed orari prestabiliti facendo anche un log delle aperture e chiusure.
Potrei dare ad esempio un telecomando ad un dipendente per accedere al magazzino solo tra lunedi e venerdi dalle 9 alle 17, un telecomando al giardiniere che sia abilitato solo il lunedi dalle 9 alle 12; poi nel log potrei vedere gli orari reali di accesso.

ritratto di anonimo

furbacchioni! Con quattro soldi (33 euro) raccogliere una fila d

furbacchioni! Con quattro soldi (33 euro) raccogliere una fila di idee e ne pagate solo una :D

ritratto di anonimo

Furbacchioni! con 4 soldi (33 euro) raccogliete quasi gratis un

Furbacchioni! con 4 soldi (33 euro) raccogliete quasi gratis un sacco di idee da riutilizzare, ehehehe

ritratto di Antonello

Questa mi sembra davvero una buona idea. Ti darei volentieri

Questa mi sembra davvero una buona idea.
Ti darei volentieri una mano.

ritratto di Emanuele

Ultimo giorno per partecipare, domani analizziamo tutte le propo

Ultimo giorno per partecipare, domani analizziamo tutte le proposte e si decide a chi assegnare il Raspberry PI. Ancora 24h.

ritratto di Emanuele

Congratulazioni! Sei il vincitore del Raspberry PI con 512Mb di

Congratulazioni! Sei il vincitore del Raspberry PI con 512Mb di RAM.

Contattami in privato per i dettagli di spedizione.

ritratto di Emanuele

@758e8114aa5647f7f16db0f3a801553f:disqus è il VINCITORE d

@758e8114aa5647f7f16db0f3a801553f:disqus

è il VINCITORE di Review4U di questa settimana! Riceve quindi la board della settimana, un Raspberry PI con 512Mb di RAM.

Quasi tutte le proposte ed idee di applicazione sono state interessanti, ma fino alla fine sono rimasto indeciso tra 3 idee che mi hanno colpito veramente!

Tra queste alla fine ho deciso per l'idea di Luca, nello specifico su come sia possibile trasformare la propria TV in una Smart TV.

Ringrazio tutti e consiglio di partecipare al nuovo Review4U di questo sabato con un KIT Renesas USB per sviluppare rapidamente con i 32bit.

Ma anche di continuare a seguirci perché metteremo in palio altri Raspberry PI 512 nelle prossime settimane e mi piacerebbe molto vedere partecipare anche
@drsurfer:disqus e
@facebook-659239514:disqus
con un approfondimento della loro idea!

ritratto di Lucasss

Rapsberry PI arrivato in tempi brevissimi ;) Un grazie ad Ele

Rapsberry PI arrivato in tempi brevissimi ;)
Un grazie ad Elettronica Open Source, ed ora attendo l'arrivo della SDCH per iniziare le prove!

ritratto di Giorgio B.

Avviso ai naviganti: vi siete accorti che qui c'è un secondo Ra

Avviso ai naviganti: vi siete accorti che qui c'è un secondo Raspberry Pi in palio? :)

ritratto di Massimo.Taruffi

Idea applicativa

Salve,

il mio progetto ,dato dal fatto che adoro l'acqua e tra l'altro sono anche istruttore di nuoto,sarebbe quello di applicare dei sensori all'interno della muta che solitamente si utilizza in piscina.

Questi sensori avrebbero il compito di fare una mappatura termica in seguito alla contrazione muscolare ,salvare i dati in una memoria per poi trasmetterli al Raspberry tramite chiavetta o wi-fi.

Tutto questo consentirebbe di avere informazioni necessarie ad intervenire per risolvere problemi per persone anziane ,disabili ma anche estensibile a tutti per migliorare in vari settori muscolari.

Saluti

Massimo

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 15 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti