Raspberry PI model B con 512 Mb RAM in omaggio [Review4U]

Raspberry PI 512 Mb RAM

Oggi abbiamo in omaggio per voi una fantastica Raspberry PI Model B di ultima generazione, con 512 Mb di RAM. Come tutti i sabato, in accordo con il regolamento di Review4U, assegnamo il mini PC all’abbonato che farà nei commenti la proposta/idea applicativa più convincente!

Raspberry Pi non ha bisogno di presentazioni. Su Elettronica Open Source il primo articolo sul RasPI è apparso più di un anno fa. Ora in Italia ne parlano tutti ma noi cerchiamo ancora una volta di essere un passo avanti e lo mettiamo in palio. Gratis per voi :)

Comunque, per chi non ne ha mai sentito parlare, però, e ne volesse una breve descrizione, basti sapere che si tratta di uno dei primi modelli di calcolatore implementato su una singola scheda.

In pochi mesi appena dopo il suo lancio sul mercato, Raspberry Pi è diventato, tra le altre cose, una seria e concreta opportunità per appassionati, hobbysti e programmatori di sperimentare ogni genere di esperimento, implementazione e realizzazione hardware. Da un lato la qualità e le potenzialità del prodotto, dall'altro il costo ridottissimo rendono questa realizzazione della Raspberry Pi Foundation lo rendono uno tra i SBC (Single-Board Computer) più accattivanti del momento.

Ce ne siamo già occupati di recente, in particolare qui:

http://it.emcelettronica.com/tag/raspberry-pi

e poi più nel dettaglio in questo articolo:

http://it.emcelettronica.com/4-pc-board-confronto-quale-single-board-pc-scegliere

Ma rivediamo per esteso le features principali della scheda:

  • SoC: Broadcom BCM2835 (CPU, GPU, DSP e SDRAM)
  • CPU: 700 MHz ARM1176JZF-S core (famiglia ARM11)
  • GPU: Broadcom VideoCore IV, con supporto per le OpenGL ES 2.0, 1080p30 H.264 high-profile decode
  • Memoria (SDRAM): 512 Megabytes (condivisa con la GPU)
  • USB: 2.0 ports (HUB integrato)
  • Output video: Connettore RCA per il video composito, HDMI
  • Output audio: 3.5 mm jack, HDMI
  • Memoria: SD / MMC / SDIO card slot
  • Collegamenti di rete: Ethernet 10/100 (RJ-45)
  • Periferiche di basso livello: 2×13 header pins for GPIO, SPI, I²C, UART, +3.3 Volt, +5 Volt
  • Real-time clock: No
  • Consumo di potenza: 700 mA, (3.5 Watt)
  • Alimentazione: 5 Volt via MicroUSB o GPIO header
  • Dimensioni: 85.60mm × 53.98mm
  • Tastiera incorporata: no
  • Display incorporato: no
  • Unità ottica: no
  • Sistemi operativi supportati: Debian GNU/Linux, Fedora, Arch Linux e Gentoo (se avrete la pazienza di compilarvi il kernel!)
  • Linguaggio di programmazione consigliato: Python

Raspberry Pi si propone dunque come un computer minimalista general purpose. Ecco cosa servirà a voi per renderlo un pc completo e funzionante a tutti gli effetti:

  • la scheda vera e propria;
  • una scheda di memoria SD con precaricata una distro di un sistema operativo tra quelli elencati prima;
  • una tastiera ed un mouse USB;
  • monitor TV con ingresso HDMI o adattatore;
  • alimentatore microUSB da 5V (corrente massima erogata 700mA);
  • casse o cuffie stereo;
  • ulteriore HUB USB che faccia da moltiplicatore di porte (per collegare un'unità ottica, un hard disk di backup e tutto ciò che vi possa comunque ulteriormente servire);

Sebbene manchi un'interfaccia Wi-fi integrata, sarà possibile utilizzare un'antenna collegata tramite porta USB.

E non è tutto perchè, come ci siamo già detti qui (http://it.emcelettronica.com/vostro-raspberry-pi-pu%C3%B2-fare-di-pi%C3%B9-con-piattaforma-giusta) la prototipazione su raspberry Pi oggi è possibile!

Il riferimento da darvi in questo caso è unico per documentazione, FAQ, Forum, Wiki e community: http://www.raspberrypi.org/

Sulle applicazioni c'è veramente di che sbizzarrirvi in ogni modo possibile. Se vi va di vedere qualcosa di simpatico che ci hanno già fatto, dato uno sguardo qui: http://brewpi.com/

Si tratta di un progetto che permette il controllo dello stato di fermentazione della birra, fatta in casa.

Come riceverla in omaggio?

Basta semplicemente essere Abbonato al progetto EOS-Book (se non lo sei ancora abbonati ora, costa poco più di un caffè ed avrai tantissimi vantaggi) e poi descrivere qui sotto nei commenti quale è la tua idea di applicazione per questa demoboard.

L’idea più originale, ma anche verosimile, verrà premiata con la board. Te la spediamo noi a casa gratuitamente, tu dovrai soltanto….. utilizzarla e come da regolamento, inviarci uno scritto sull’utilizzo, anche semplicemente un “getting started” o “la prima messa in funzione con lampeggio di un led” insomma niente di complicato, vogliamo solo essere sicuri che il vincitore la utilizzi veramente!

Che aspetti allora? Vai nei commenti e proponi la tua applicazione!

12 Comments

  1. manuel.teck-eco 21 ottobre 2012
  2. drsurfer 22 ottobre 2012
  3. telegiangi61 23 ottobre 2012
  4. ngius 23 ottobre 2012
  5. Emanuele 26 ottobre 2012
  6. Emanuele 27 ottobre 2012
  7. Emanuele 27 ottobre 2012
  8. Lucasss 30 ottobre 2012
  9. Massimo.Taruffi 18 febbraio 2014
  10. marcusjc 20 ottobre 2012
  11. Emanuele 21 ottobre 2012
  12. Lucasss 21 ottobre 2012

Leave a Reply