Raspberry Pi, Python, audio e sensore PIR….insieme!

raspberry pi python

Oggi come non mai nel campo del DIY è possibile trovare di tutto: dalla realizzazione di un caricabatterie solare fino ad arrivare alla costruzione di un reattore nucleare. Questo è possibile grazie all’Open Source, che permette di avere a propria disposizione dei lavori (che possono essere sia Software sia Hardware) legalmente utilizzabili e modificabili. Ma l’Open source non è solo questo, ma è molto di più… Ad esempio, Elettronica Open Source nelle sue molteplici iniziative non ha dimenticato quanto sia importante aiutare i Paesi più poveri e supportare le idee valide. In quest’ultimo periodo, molto probabilmente le piattaforme di sviluppo più utilizzate dai Makers per realizzare i propri prototipi sono Arduino e Raspberry Pi. Su questo blog se ne è parlato, e se ne continuerà a parlare, ma oggi, forse come non è mai stato fatto, verranno trattati ed approfonditi tre argomenti contemporaneamente collegati tra loro: Raspberry Pi, Rilevazione di movimenti tramite un sensore PIR, e Python.

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2111 parole ed è riservato agli abbonati PREMIUM. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici PREMIUM e potrai fare il download (in PDF ePub e mobi) dell'EOS-Book del mese. ABBONATI ORA con PAYPAL è semplice e sicuro.

ABBONAMENTO MENSILE € 2,95
Accesso agli articoli PREMIUM del mese
Download EOS-Book
ABBONAMENTO ANNUALE € 29
Accesso agli articoli PREMIUM per un anno
Download 12 EOS-Book

7 Comments

  1. Nicola.Satta 5 agosto 2014
  2. IvanScordato Ivan Scordato 7 agosto 2014
  3. Giorgio B. 26 giugno 2014
  4. willygroup 26 giugno 2014
  5. IvanScordato Ivan Scordato 30 giugno 2014
  6. Tiziano.Pigliacelli 4 luglio 2014
  7. IvanScordato Ivan Scordato 7 luglio 2014

Leave a Reply