Una rete intelligente di sistemi energetici pensata per il risparmio

Una rete intelligente di sistemi energetici pensata per il risparmio

Redwood Systems lancia oggi al pubblico la prima rete basata sulla tecnologia per l’illuminazione a LED e sistemi di prestazione per le costruzioni. Questa nuova tecnologia si basa sull’idea che l’illuminazione a LED rappresenta una nuova opportunità nel creare una rete unificata basata su una piattaforma digitale per gli edifici intelligenti, aiutando i proprietari di edifici e progettisti di ridurre i costi energetici fornendo al contempo il controllo e l’automazione di illuminazione commerciale come non è mai stato possibile prima.

La Redwood Systems di Fremont, in California è una società fondata da un team con un ampio background nella progettazione di sistemi di networking dalle alte prestazioni che vengono distribuiti in migliaia di imprese in tutto il mondo.

A guidare la società è Dave Leonard, attuale amministratore delegato che è stato in passato General Manager di Cisco Ethernet Switching Business Unit e Mark Covaro, CTO ed ex progettista di spicco per il power design per la piattaforma che si occupa di impiego di energia di Cisco.
La società Redwood Systems ha il potenziale per un nuovo e migliore modo per sfruttare al meglio e controllare i sistemi di illuminazione a LED che potrebbe aggiungere informazioni significative ai sistemi di illuminazione LED attualmente in uso e di accelerare il passaggio dei clienti a questa tecnologia attraverso il risparmio energetico e costi di installazione ridotti.

La visione di Redwood Systems per quel che concerne l’illuminazione LED è quella di usare una bassa tensione di illuminazione LED non solo per illuminare ma anche per creare una rete digitale per gestire in modo efficiente e ottimizzare l’illuminazione, il riscaldamento, la ventilazione, l’aria condizionata, l’ombreggiatura finestra, e quasi tutto il resto che utilizza l’energia elettrica in un edificio.
L’utilizzo di una rete basata sulla piattaforma di approccio intelligente, ci fornirà sistemi di illuminazione intelligenti che avranno rivoluzionato il modo di concepire le luci e gli edifici che avranno una alimentazione elettrica controllata ed ottimizzata.

Il ritorno alla corrente continua

Nel 1880, la Edison Electric Illuminating Company ha creato, in America, la prima corrente continua (DC), rete elettrica capace di fornire luce elettrica alla parte bassa di Manhattan. Nel corso del tempo, la corrente alternata (AC) è diventata lo standard globale per tutte le luci e il cablaggio degli edificio.

Redwood Systems ritorna, invece, ad usare il potere della corrente continua a bassa tensione per il proprio sistema di illuminazione a LED che assicurerà non solo l’illuminazione, ma di creerà anche una rete digitale ed intelligente per la gestione efficiente ed ottimizzata dell’illuminazione e di tutte le altri apparecchiature e sistemi collegati alla rete energetica.

I funzionari della Redwood Systems dichiarano che non è esagerato affermare che per il loro sistema venga utilizzato principalmente lo stesso sistema di cablaggio elettrico inventato 125 anni fa da Edison e Westinghouse. Redwood Systems sta sperimentando un approccio del tutto nuovo per l’illuminazione commerciale sfruttando la tecnologia LED ed in più unificando tutti i sistemi elettrici ed elettronici permette di salvare una notevole potenza nell’illuminazione.
La Redwood Systems sta sperimentanto un modo completamente nuovo di comunicare, potenziare e controllare l’illuminazione commerciale che porterà come conseguenza quella di un risparmio energetico senza precedenti e prestazioni dell’illuminazione dell’edificio migliorate notevolmente.

Combinando tre sistemi come energia, comunicazioni e sensori in un sistema di rete a bassa tensione, la piattaforma Redwood rende gli edifici capaci di funzionare in maniera integrata.

STAMPA

Leave a Reply