Review4U 2.0: ancora poche ore!

end of race

Quattro giorni, 96 ore, 5760 secondi. Questo è il tempo rimasto a tutti voi, concorrenti del nostro Review4U 2.0 per continuare a partecipare. Conti alla mano, c’è tempo per maturare ancora bei punti. Ma il tempo stringe e i giochi sono quasi fatti: vediamo come si è evoluta la classifica in queste tre settimane e cerchiamo di capire quanto può cambiare ancora.

A poche ore dal termine della nostra amata competizione, Review4U 2.0 ci restituisce un quadro abbastanza chiaro di quali saranno le posizioni alla fine dei giochi.

Per alcuni di noi sembrava che il risultato fosse già scritto qualche settimana fa ed invece le cose sono cambiate specie nella parte centrale della classifica.

Di questi quattro giorni ce n'è ancora uno in cui potrebbe succedere di tutto perché eventuali articoli dell'ultimo minuto saranno pubblicati direttamente lunedì mattina. A questa data, però, dobbiamo naturalmente informarvi che sarà difficile accettare nuovi articoli non foss'altro che per la correzione che richiederebbe del tempo.

Se entro domani mattina al più tardi dovessero arrivarci dei contributi che alla prima lettura, però, siano già corretti, allora potremmo effettivamente valutarne la pubblicazione per lunedì stesso ma SOLO a queste condizioni.

Ciò nondimeno, non disperate: con il tempo rimasto a disposizione potete ancora macinare bei punti. Infatti, stimando che per creare un commento TECNICO e COMPETENTE da almeno 100 parole ci vogliano più o meno, in media, 18 minuti più 2 per la rilettura, stiamo parlando di una media di 20 minuti a commento. Il che vuol dire che per ogni ora potreste sfornarne 3, guadagnando 30 punti all'ora che, per otto ore al giorno, sarebbero 240 che per tre giorni vorrebbero dire 720 punti in tutto.

Basterebbero per scalare la classifica di diverse posizioni e dare filo da torcere forse addirittura ad Ivan Scordato!

Lo spirito di questa competizione, però, è la condivisione e, al di là di questa valutazione sui punti, sono convinto che tutti noi faremo tesoro di qualunque sia il nostro risultato e di quello degli altri perché il più grande risultato che stiamo perseguendo e conseguendo qui su Elettronica Open Source è che tutti stiamo imparando qualcosa di nuovo.

In bocca al lupo a tutti voi!

STAMPA     Tags:

34 Comments

  1. Emanuele 28 dicembre 2013
  2. Marven 28 dicembre 2013
  3. Tiziano.Pigliacelli Tiziano.Pigliacelli 28 dicembre 2013
  4. Marven 28 dicembre 2013
  5. adrirobot adrirobot 28 dicembre 2013
  6. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 28 dicembre 2013
  7. alex272 alex272 28 dicembre 2013
  8. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 28 dicembre 2013
  9. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 28 dicembre 2013
  10. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 28 dicembre 2013
  11. alex272 alex272 28 dicembre 2013
  12. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 28 dicembre 2013
  13. CristianPadovano 29 dicembre 2013
  14. Marven 29 dicembre 2013
  15. Antonello.90 29 dicembre 2013
  16. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 30 dicembre 2013
  17. GianlucaAngelone Gianluca Angelone 30 dicembre 2013
  18. adrirobot adrirobot 30 dicembre 2013
  19. Marven 30 dicembre 2013
  20. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 31 dicembre 2013
  21. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 31 dicembre 2013
  22. Marven 31 dicembre 2013
  23. adrirobot adrirobot 31 dicembre 2013
  24. alex272 alex272 1 gennaio 2014
  25. adrirobot adrirobot 1 gennaio 2014
  26. Emanuele 3 gennaio 2014
  27. GianlucaAngelone Gianluca Angelone 3 gennaio 2014
  28. Marven 1 gennaio 2014
  29. adrirobot adrirobot 1 gennaio 2014
  30. IvanScordato Ivan Scordato 2 gennaio 2014
  31. CristianPadovano 3 gennaio 2014
  32. IvanScordato Ivan Scordato 3 gennaio 2014
  33. CristianPadovano 4 gennaio 2014

Leave a Reply