Home
Accesso / Registrazione
 di 

Review4U 2.0: il premio di Novembre

LCR

Inizia l'ultimo mese prima del rush finale nel nostro Review4U 2.0, che vedrà il primo classificato ricevere un premio davvero d'eccezione. E per prepararsi al meglio a questo intenso mese di gara, ecco la presentazione del premio in palio.

Come dicevamo, mancano poco meno di 30 giorni alla conclusione del mese di Novembre ed i vostri contributi stanno giungendo numerosi. Tanti di voi stanno iniziando a partecipare in maniera molto assidua e questo sta sicuramente per sparigliare le carte in classifica.

Il divario di punti tra Ivan Scordato e adrirobot si è già ridotto e quindi siamo sicuri che di sorprese ne vedremo parecchie specie perché nelle retrovie molto si sta muovendo.

Se anche il primo classificato di questo mese dovesse rinunciare al premio sembra che non sarà affatto scontato che cosa succederà e chi si aggiudicherà questo splendido VOLTCRAFT LCR-100.

Stiamo naturalmente parlando di uno strumento di misura LCR, che vi sarà certamente utile per il rilievo di condensatori e resistenze, test dei diodi. Esso ben si combina, nelle sue caratteristiche, con il multimetro che siamo stati felici di mettere in palio poco tempo fa.
Lo strumento si dimostra estremamente robusto ed efficace per la misura di resistenza, induttanza e capacità, come il suo nome suggerisce.
Vediamone le caratteristiche così che voi abbiate ancora un motivo in più per concorrere per questo premio:

  • Induttanza fino a 20 H (1 µH - 20 H);
  • Capacità fino a 110 mF (1 pF - 110 mF);
  • Resistenze fino a 110 MOhm (0,01 Ω - 110 MOhm);
  • Frequenza di misurazione 100/1000 Hz;
  • Precisione di base ± 1,2 %;
  • Prova di continuità (< 30 Ohm acustico);
  • Prova diodi;
  • Funzioni rel./min./max.;
  • Funzione di Data Hold;
  • Display con 11000 count.

All'interno della sua confezione troverete una batteria, 1 set di cavi con morsetti a coccodrillo, la custodia e le istruzioni per l'uso.

Incuriositi? Interessati? Vi siete decisi?

Siamo sicuri di si. E per questo motivo, aspettiamo i vostri contributi per partecipare al nostro amato Review4U 2.0!

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Marven

Ciao Piero Complimenti, per

Ciao Piero
Complimenti, per questo mese avete scelto un'ottimo strumento di misura, adatto sia ai neofiti che non, riuscire a misurare induttanze e capacità oltre alle frequenze è di una utilità unica, finché non lo si usa non ci si rende conto del tempo risparmiato con il suo utilizzo.
Chi riuscirà ad "accaparrarselo" sarà agevolato moltissimo negli esperimenti o ricerca guasti, oltre alla soddisfazione di averlo vinto.
Io ho già deciso di andare avanti fino alla fine, qualunque sia il risultato (non vedo l'ora che finisca dicembre) :-).
Rinnovo il mio "in bocca al lupo" a chi già assapora questa vincita.
Ciao
Mario,

ritratto di Giorgio B.

Scusami, non ho capito:

Scusami, non ho capito: praticamente stai dicendo che se vinci tu, cioè se tocca a te, rinunci al premio?
quindi praticamente siamo tutti già pensando a dicembre …:)
Sarà una gara davvero difficile!
Ma sportivamente voglio dare anch'io il mio in bocca al lupo tutti e che vinca il migliore.

ritratto di Tiziano.Pigliacelli

Devo dire che questo

Devo dire che questo strumento è davvero interessante, hai pienamente ragione. Io ho sempre pensato di voler aspettare la fine del contest, per avere uno dei premi finali, per cui ogni volta che mi viene chiesto se io voglia accettare il premio mensile, cado sempre un po' dalle nuvole, perché è sempre una cosa che non mi aspetto. Ma ogni volta poi sono tentato, ed anche in questo caso potrebbe essere che sarò tentato di accettarlo, dato che sto construendo il mio primo laboratorio, e senza strumenti è difficile!!! ;)
Forse è il caso che inizi a farci un pensierino già da ora...
Però non nascondo che mi interessano molto di più alcuni dei premi che sono in ballo come premi finali (ovviamente l'oscilloscopio è fuori portata!)
Uno di questi è il secondo premio, ma credo che anche questo sia ormai fuori portata!
Comunque che vinca il migliore, e condivido l'"in bocca al lupo"!
Ciao
Tiziano

ritratto di Marven

Ciao Giorgio Ormai è assodato

Ciao Giorgio
Ormai è assodato che Ivan e Adriano puntano all'oscilloscopio :-) per cui il premio di novembre tocca a me (se riesco a rimanere ancora al terzo posto) ma, nel post precedente ho già fatto capire che rinuncerò, ho già la mia vincita: il mio nome è ancora nella Top-10.
Dal canto mio non mi sogno neanche lontanamente di poterli raggiungere (anche perchè immagino, anche se vagamente, cosa bolle in pentola)...
Devo dire, però, che ho come la sensazione che alla fine ci sarà un grosso colpo di scena, è solo una sensazione ma molto forte, ecco perchè non vedo l'ora che finisca dicembre :-)
Ciao
Mario

ritratto di Piero Boccadoro

Dato il numero di contributi

Dato il numero di contributi che hai prodotto e che stiamo per pubblicare...
Dato il fatto che stiamo valutando cosa fare e come proseguire, dal momento che saremo presto costretti a pubblicare più di due articoli al giorno per far fronte al volume di quelli che ci stanno arrivando...
Io ci penserei seriamente al fatto di non poter superare Ivan :D
Novembre e (soprattutto) Dicembre saranno mesi "di fuoco" :D

Se poteste vedere la cosa dal nostro punto di vista, dal dietro le quinte, vi rendereste presto conto che vi state per sfidare davvero alla grande :D

Sinceramente dubito che ci sia uno di voi che corra il rischio di non vincere :D

ritratto di delfino_curioso

Davvero un bel premio in

Davvero un bel premio in palio.
L'utilità è ampia in un vasto range di situazioni, ma credo che si adatti meglio alla caratterizzazione di componenti in SMD piuttosto che tradizionali.
Il classico resistore THT ha il ben noto codice a fasce (e una volta te lo dovevi imparare a memoria sin da subito...;-) ), il condensatore non polarizzato ha anch'esso una codifica (di solito con cifre), mentre quello elettrolitico di solito ha stampato il valore di targa sul case metallico. Giusto nel caso di induttori la situazione si complica un po' dal momento che il valore non è di immediata visibilità (ovviamente dipende dal tipo di package).
Chiaramente tra il fidarsi di un codice (per quanto note le tolleranze) e misurare precisamente un valore, c'è una bella differenza, ma si apprezza soprattutto nel caso occorra un'elevata precisione nella misura dei componenti impiegati.
A mio parere, la situazione si rovescia quando hai a che fare con componenti SMD, dove la loro classificazione spesso è tutt'altro che immediata. Secondo me uno strumento del genere aiuterebbe soprattutto chi "traffica" in questo secondo tipo di componentistica. Ma, ripeto, la sua utilità è senz'altro ad ampio spettro.
Ciao

ritratto di pas80

A questa induttanza!!

Per chi come me si occupa di elettronica di potenza (booster con MPPT, SMPS) ogni volta è una sfida misurare la giusta L. Forse con questo strumento sarò piu preciso visto che dalla L dipendono molte cose!!
Saluti.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 30 visitatori collegati.

Ultimi Commenti