Home
Accesso / Registrazione
 di 

Ricevitore telecomandi a 2 relè [Progetto Completo fai-da-te]

Ricevitore per telecomandi a 2 RELE

Il ricevitore per telecomandi (radiocomandi codificati) a 2 relè è un progetto completo open source (fai-da-te) per attivare carichi remoti. Sarà quindi possibile accendere luci, comandare elettrodomestici oppure aprire la porta del garage o alzare la tapparella, tramite un radiocomando apposito.

Ricevitore Radiocomando codificato

In questo articolo viene presentato il progetto completo di una scheda ricevente per radiocomandi con codice di sicurezza. Per approfondire sui sistemi di codifica vai a questo articolo sulle codifiche Rolling Code, Motorola e National

Il progetto ricevitore radiocomando a 2 relè con il firmware open source per ricevere i radiocomandi con codifica um86409 e compatibili, è disponibile a soli 9 euro. Potete realizzarlo da soli (fai-da-te) scaricando tutti i codici sorgenti (Schema elettrico, lista parti, layout, file gerber, codice sorgente sviluppato su piattaforma Microchip).   Download Ricevente Radiocomando

Schema elettrico della scheda ricevente radio

In questa parte di schema è possibile notare il microcontrollore di gestione, PIC16F630, ma è possibile adattare anche un micro equivalente. Il ponticello JP1 permette la selezione della modalità di funzionamento dei due RELE. Possono essere facilmente programmati per funzionare in modo passo passo o impulsivo. Sempre tramite il ponticello JP1 è possibile autoapprendere il codice del telecomando.
Considerando che il progetto viene fornito open source, sarà possibile inserire la codifica dei radiocomandi che si desidera autoapprendere successivamente.

L'immagine sopra rappresenta la parte ricevente radio, con il modulo Aurel, ma possono essere utilizzati anche moduli di altre marche come ad esempio il ricevitore radio Mipot, tramite degli opportuni (e semplici) interventi hardware.

Alimentazione della scheda

L'alimentazione della scheda è affidata ad un trasformatore di rete 230Vac in grado di trasformare la tensione di ingresso in 24Vac che verranno poi raddrizzati e "stabilizzati" tramite diodi zener. Questo tipo di alimentazione può essere facilmente modificato per ogni esigenza. Se volete utilizzare un trasfomatore con un diverso passo potete usufruire dei vari fori appositamente realizzati sul pcb per aumentarne la compatibilità.
Se si vuole alimentare la scheda a 12V o 24V (ac o dc) basta semplicemente non montare il trasformatore ed inserire delle resistenze al suo posto, opportunamente dimensionate. Senza modificare il circuito stampato. Se invece si necessita una maggiore regolazione e stabilità della tensione VCC di alimentazione del microcontrollore (non specificatamente richiesta per la maggior parte delle applicazioni di radiocomandi) si deve modificare l'hardware inserendo un regolatore di tensione a 5V.

Lista parti

La lista parti (BOM) della scheda ricevente a due relè, per radiocomandi codificati, è disponibile con tutta la documentazione per la realizzazione fai da te del progetto.
I componenti sono tutti facilmente reperibili.

Layout e posizionamento componenti

Tutte le indicazioni per la realizzazione dei campioni, la produzione oppure il semplice singolo montaggio manuale della scheda sono disponibili con la documentazione. I componenti sono sia tradizionali che smd ma di facile montaggio manuale con un saldatore a punta fine.

Programma software per la scheda ricevente

Il firmware è disponibile open source e comprende, oltre al setup ed al main, varie routines.

Tra le quali, la routine di codifica UM86409 (national) che è facilmente sostituibile con altre routine per gestione di codifiche diverse (vedi link all'articolo con le varie codifiche). Poi la routine di acquisizione telecomando, quella di gestione eeprom per salvare i codici e poi fare il confronto prima dell'attivazione e per resettare la memoria. Infine ci sono le routine di temporizzazione con gestione relè passo passo o impulsivo previa lettura del jumper relativo.

Certificazioni

La scheda è stata sottoposta alle prove tecniche di laboratorio relative alla marcatura CE. Quindi prove di immunità ed emissione sia radiata che condotta. Eventuali piccole modifiche non dovrebbero compromettere la stesura della dichiarazione di conformità.

Il progetto ricevitore radiocomando a 2 relè con il firmware open source per ricevere i radiocomandi con codifica um86409 e compatibili, è disponibile a soli 9 euro. Potete realizzarlo da soli (fai-da-te) scaricando tutti i codici sorgenti (Schema elettrico, lista parti, layout, file gerber, codice sorgente sviluppato su piattaforma Microchip).   Download Ricevente Radiocomando

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di jonnyno

telecomando 2 canali

scusami emanuele, il progetto del telecomando si scarica ma non si scompatta da un errore, potresti vedere il problema? grazie gianni

ritratto di Emanuele

RX2

Ho appena riprovato ed il file .zip si scarica e si scompatta. Hai verificato che il download sia completato?

ritratto di jonnyno

ma! oltre che cliccare il

ma! oltre che cliccare il tasto download non c'e' nient'alro da fare, si scarica ma poi da errore di scompattamento con winrar, ho provato con 2 computer e due connessioni ben distinte, comunque e' solo curiosita' di visionare il progetto. saluti gianni

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 2 utenti e 42 visitatori collegati.

Ultimi Commenti