Robot aiuta bambini con problemi di autismo

Autismo

Un robot gioca con un bambino, e durante il gioco il bambino imita i movimenti del robot. Si tratta di una nuova terapia per aiutare bambini con problemi di autismo.

Due ricercatori del Centro per la Salute, di intervento e prevenzione (CHIP) presso l’Università del Connecticut stanno studiando se un piccolo robot possieda il potenziale per aiutare bambini con problemi di autismo migliorando le loro capacità di comunicazione sociale.

“L’esperienza insegna che le interazioni bambino-robot possono migliorare le abilità motorie e comunicative dei bambini affetti da autismo, ma attualmente vi sono pochissimi studi clinici in atto “. Questo è ciò che afferma la Ricercatrice Anjana Bhat. Bhat, Ricercatrice presso la Scuola Neag della Pubblica Istruzione, ha recentemente ricevuto una borsa di studio, della durata di due anni e del valore di 404.639 $, dal National Institute of Mental Health (NIMH), per studiare possibili iterazioni tra un bambino ed un robot in grado di migliorare le capacità del bambino.

Il progetto prevede una seconda fase, anche essa della durata di due anni per testare le ricerche effettuate su un gruppo di venti bambini di età compresa tra i quattro e gli otto anni.

Kerry Marsh e Deborah Fein entrambi Professori Universitari di Psicologia, sono collaboratori in questo progetto.

Fonte : Physorg.com

STAMPA

4 Comments

  1. 3nca 26 agosto 2010
  2. @Facebook 27 agosto 2010
  3. Francesco1971 27 agosto 2010
  4. 3nca 29 agosto 2010

Leave a Reply