Un Robot potrebbe essere utilizzato per la ‘Teleanesthesia’

DaVinci

Robots Chirurgo potrebbero essere utilizzati per effettuare operazioni di Anestesia venendo guidati da Medici situati in postazioni remote. A dirlo è la Rivista Anestesia & Analgesia, rivista ufficiale della International Anesthesia Research Society (IAR).

Sebbene lo studio su un robot, in grado di effettuare quanto detto, sia ancora in fase sperimentale, il Dr. J. Patrick Tighe e i suoi colleghi della University of Florida College of Medicine sono convinti che ben presto un Robot Anestesista potrà essere impiegato in una sala operatoria.

Sono stati effettuati più Test per valutare la fattibilità del Progetto. Durante le simulazioni è stato utilizzato il Robot Chirurgico chiamato ‘Da Vinci’. Si tratta di un Robot composto da Quattro bracci e da una fotocamera stereoscopica ad alta definizione. Le procedure non sono state eseguite su pazienti reali, ma tramite un simulatore. Il Robot è stato guidato, durante l’operazione, da un anestesista umano.

L’anestesista umano, durante l’esperimento è stato in sala Operatoria ed ha guidato il Robot mediante comandi provenienti da Remoto.

Il Robot, grazie alla guida umana, ha superato brillantemente il Test riuscendo a compiere anche operazioni complesse quali l’iniezione, l’anestesia locale e l’individuazione di un fascio di nervi. Anche se molte di queste operazioni sarebbero potute essere state realizzate facilmente da un essere umano, il Test è stato un successo.

Fonte : Sciencedaily.com

STAMPA     Tags:, ,

2 Comments

  1. honey 21 marzo 2011
  2. 3nca 4 settembre 2010

Leave a Reply