Un Robot spaziale per riparare le astronavi

Justin, questo il nome del robot spaziale, è frutto della ricerca del Institute of Robotics and Machatronics, presso il centro aerospaziale della Germania; è agile, intelligente ed è collegato, tramite cavo, ai controlli remoti. Rappresenta una possibile soluzione per la riparazione di satelliti in orbita nell’era post-Shuttle; se i satelliti non sono più funzionanti, Justin è anche in grado di sparargli e distruggerli. Una dimostrazione del robot è stata appena data al ILA 2010 Space Pavillion presso l’Airshow di Berlino; è simile all’unità sperimentale Robonaut della Nasa ed è progettato per essere utilizzato in operazioni spaziali tramite il controllo dalla Terra (o anche dall’interno di una astronave in orbita)di un operatore umano.

Se non sei ancora abbonato, ABBONATI ORA!

Abbonati alle riviste di elettronica
STAMPA    

Leave a Reply