Un robot sulla Luna

Un robot umanoide potrebbe camminare sulla luna entro il 2015, secondo progetto proposto da un gruppo di società giapponesi. La struttura che il Robot lunare dovrebbe avere è controversa tra gli scienziati. Alcuni ritengono che i robot a ruote o con molte zampe sarebbero i più adatti per operare su un terreno irregolare come quello lunare, altri sostengono la proposta di un androide a due gambe.

Il Progetto, che è stato reso pubblico da un Gruppo di Società di Osaka che ha per nome Astro-Technology SOHLA, prevede che una Missione Spaziale, con a bordo un Robot, possa partire entro cinque anni. L’Agenzia Spaziale incaricata del Lancio è la Giapponese JAXA.

JAXA si è schierata contro l’invio sulla Luna di un Robot Bipede ma Hideo Sugimoto, Presidente della SOHLA, ha controbattuto dicendo che un robot a piedi sarebbe più stimolante di un rover a ruote.

"Abbiamo proposto un Robot dalla forma simile a quella umana perchè sarebbe una sfida affascinante e stimolante " ha detto Sugimoto al Giornale Daily Yomiuri. "Faremo un robot attraente per trasportare i nostri sogni nell’ l'universo."

“La progettazione di un robot in grado mantenere l’equilibrio e di muoversi su due gambe, su un territorio accidentato come quello lunare sarà una grande sfida” dice Roger La-Brooy del Royal Melbourne Institute of Technology in Australia. "Gli esseri umani sono relativamente instabili, e un Robot a tre gambe sarebbe sicuramente più stabile di un Robot a due."

Per l’avvio del Progetto saranno destinati 10 milioni di dollari.

Fonte NewScientist.com

Se non sei ancora abbonato, ABBONATI ORA!

Abbonati alle riviste di elettronica
STAMPA     Tags:

2 Comments

  1. 3nca 19 luglio 2010
  2. Francesco1971 19 luglio 2010

Leave a Reply