Il rover Curiosity ha flesso il braccio meccanico

Il rover Curiosity ha flesso il braccio meccanico

Il rover Curiosity, che atterrerà su Marte tra circa due anni, ha flesso il braccio meccanico che gli era stato attaccato in Agosto nel laboratorio Nasa Jet Propulsion.

Il braccio rappresenterà un elemento cruciale per inserire campioni del suolo o di rocce polverizzate all’interno di strumenti analitici.

Una videocamera ed uno spettrometro, installati alla fine del braccio, servirà per esaminare le rocce ed il suolo sul posto.

Il Curiosity decollerà dalla Florida (dal Mars Science Laboratory) a Dicembre 2011 ed atterrerà su Marte ad Agosto 2012, anche se ilsito di atterraggio deve ancora essere scelto.

Una volta sul Pianeta Rosso, il rover studierà se ci sono o ci sono state le condizioni ambientali per lo sviluppo della vita.

One Response

  1. 3nca 17 settembre 2010

Leave a Reply