RS232 isolata con alimentatore da 1W (isolato)

RS232 isolata con alimentatore da 1W (isolato)

L’LTM2882 è un transceiver μModule dualRS232 galvanicamente isolato. Nessun componente esterno è obbligatorio. La barriera interna di isolamento induttivo dell’LTM2882 rompe il loop di massa isolando l’interfaccia di livello logico e il transceiver di linea. Un convertitore onboard DC/DC fornisce l’alimentazione al transceiver, con 5V isolati per alimentare i circuiti aggiuntivi del sistema.

Con un isolamento galvanico da 2500VRMS, un alimentatore supplementare e due driver RS232 e ricevitori, l’LTM2882 non richiede componenti esterni e fornisce una piccola e completa soluzione μModule per le comunicazioni isolate di dati seriali.

Le caratteristiche della demo board LTM2882

    – tecnologia isolatore μModule
    – Transceiver RS232 isolato: 2500VRMS
    – convertitore isolato DC/DC 1W integrato

      buona efficienza (fino al 65%)
      bassa EMI

    – alimentazione logica da 1.62V a 5.5V
    – funzionamento ad alta velocità

      1Mbps per 250pF/3kΩ
      250kbps per 1nF/3kΩ
      100kbps per 2.5nF/3kΩ TIA/EIA-232-F

    – funzionamento 3.3V (LTM2882-3) o 5V (LTM2882-5)
    – nessun danno o latchup a ±10kV ESD HBM su interfaccia RS232 isolata e barriera “Across” di isolamento
    – basso profilo per il surface mount LGA (15mm×11.25mm×2.8mm) e packages BGA (15mm×11.25mm×3.7mm)

Tecnologia Isolator μModule
Per ottenere più di 2500VRMS di isolamento, l’LTM2882 utilizza la tecnologia Isolator µModule, che usa gli induttori accoppiati incorporati nel substrato μModule. Questa tecnica garantisce robustezza e affidabilità costanti, e sarà certificata da UL, CSA e IEC per garantire l’efficacia della barriera di isolamento. Il package μModule integra diverse tecnologie per offrire una soluzione conveniente, che riduce al minimo lo spazio sulla scheda e migliora le prestazioni elettriche e termiche.

Common Mode Transient Immunity
A differenza di altre soluzioni isolate, l’LTM2882 permette la comunicazione anche in presenza di eventi “common mode transient” superiori a 30kV/μs, senza danneggiamento dei dati.

Uscita di alimentazione isolata
L’LTM2882 è auto-alimentato e fornisce una tensione isolata ben regolata da 5V con potenza fino a 1W per alimentare tutti i componenti di supporto sul lato isolato del bus. Questa tensione regolata è sempre disponibile nel range del funzionamento di temperatura, anche durante il pilotaggio dei livelli di segnale compatibili RS232.

Immunità ai campi magnetici e RF
L’LTM2882 passa i test per quanto riguarda l’immunità ai campi magnetici e RF per lo standard europeo EN55024, in conformità con le seguenti normative: EN 61000-4-3 per la radiofrequenza, l’immunità al campo elettromagnetico; EN 61000-4-8, EN 61000-4-9 per l’immunità del campo magnetico pulsato.

LTM2882

L’LTM2882 è ideale per i sistemi con masse diverse, consentendo tensioni “common mode”. Viene garantita una comunicazione ininterrotta per i transitori common mode superiore a 30kV/μs. Questo dispositivo è compatibile con lo standard TIA/EIA-232-F; le sue uscite sono protette da sovraccarico e può essere cortocircuitato a massa fino a ±15V senza danni. Un canale ausiliario isolato digitale è disponibile. Questo canale consente la configurazione per l’operazione half-duplex, controllando il pin DE.

La maggiore protezione ESD permette a questo dispositivo di resistere fino a ±10kV (il modello del corpo umano) sui pin di interfaccia del ricetrasmettitore alle alimentazioni isolate e attraverso la barriera di isolamento alle parti logiche senza latch-up o danni.

Le applicazioni dell’LTM2882

    – interfaccia isolata RS232
    – comunicazione industriale
    – strumenti di misura

Il transceiver µModule LTM2882 fornisce un’interfaccia robusta RS232 gavalnicamente isolata, alimentata da un convertitore DC/DC regolato ed integrato, completo di condensatori di disaccoppiamento. L’LTM2882 è ideale per l’uso nelle reti in cui le masse possono assumere diversi voltaggi. L’isolamento nell’LTM2882 blocca le differenze di alta tensione, elimina i loop di massa ed è estremamente tollerante con i transienti.

L’operazione “error-free” è mantenuta attraverso gli eventi “common mode” superiori a 30kV/μs fornendo un’eccellente isolamento acustico.

L’LTM2882 contiene un convertitore DC/DC completamente integrato e isolato, tra cui un trasformatore, per questo non sono necessari componenti esterni. Il convertitore DC/DC è collegato ad un LDO (low dropout regulator) per fornire un basso rumore regolato con 5V in uscita, VCC2.

Un convertitore boost integrato genera 7V VDD e un “charge pumped” da –6.3V VEE. VDD e VEE alimentano lo stadio di uscita dei dispositivi RS232 e sono regolati a livelli che garantiscono maggiore garanzia di oscillazione di uscita ± 5V.

RS232 Guida rapida

Lo standard EIA RS232 prende vita nei primi anni sessanta per opera della “Electronic Industries Association”; inizialmente lo standard era orientato alla comunicazione tra i mainframe e i terminali attraverso la linea telefonica, utilizzando un modem. RS232 converte i dati attraverso un cavo semplice non terminato multiconductor a velocità fino a 20kB (inizialmente). Lo standard RS232 specifica le caratteristiche elettriche per un’interfaccia modem onnicomprensiva point-to-point. Accoppiando un cavo fisico tra due apparecchiature elettroniche dotate di una porta RS-232 si può ottenere una comunicazione tra di loro.

Gli utilizzi della porta seriale RS232:

    – connessione a dispositivi embedded, ad esempio Dispositivi di rete;
    – connessione a dispositivi audio/video per comandarli da remoto;
    – connessione di periferiche:

      la porta seriale è stata usata per collegare i mouse ai primi PC
      stampante (soppiantato dalla porta parallela, e poi da USB e dalle stampanti di rete)
      dispositivi specializzati, come ad esempio lettori di codici a barre
      – connessione di terminali ad un calcolatore (tradizionalmente un mainframe, ma anche un PC)

Clicca qui per informazioni sui prodotti Linear Technology

20 Comments

  1. Francesco12-92 21 settembre 2011
  2. Emanuele 21 settembre 2011
  3. Emanuele 21 settembre 2011
  4. Luca Giuliodori lucagiuliodori 21 settembre 2011
  5. telegiangi61 21 settembre 2011
  6. Fabrizio87 21 settembre 2011
  7. Fabrizio87 21 settembre 2011
  8. Emanuele 21 settembre 2011
  9. Luca Giuliodori lucagiuliodori 21 settembre 2011
  10. Dide67 21 settembre 2011
  11. fra83 21 settembre 2011
  12. Fabrizio87 21 settembre 2011
  13. telegiangi61 21 settembre 2011
  14. divivoma 21 settembre 2011
  15. fra83 22 settembre 2011
  16. telegiangi61 22 settembre 2011
  17. divivoma 22 settembre 2011
  18. telegiangi61 22 settembre 2011
  19. divivoma 22 settembre 2011
  20. Francesco12-92 24 settembre 2011

Leave a Reply