La Russia ha messo in orbita un satellite US per le telecomunicazioni

Satellite Echostar XV

Un razzo russo Proton-M ha portato in orbita un satellite statunitense per le telecomunicazioni dal cosmodrome di Baikonur in Kazakhstan.

Il lancio è avvenuto alle 10:40 pm (18:40 GMT) di sabato e, dopo una missione durata 9 ore e 13 minuti il satellite Echo Star XV per le telecomunicazioni è stato rilasciato in un’ orbita di trasferimento geosincrona.

La ILS (International Launch Serivces) ha dichiarato che l’orbita in cui si trova il satellite è un’orbita ad alta energia che garantirà al satellite una durata di 20 anni di servizio.

L’ Echo Star XV fornirà la programmazione per il network DISH, un gestore della pay-tv degli USA con oltre 14 milioni di iscritti.

STAMPA

One Response

  1. Ionela 19 luglio 2010

Leave a Reply