Saturimetro da dito realizzato con tecnologia LED e OLED

saturimetro con tecnologia oled, led

Per la famiglia, per l’ospedale, per le associazioni assistenziali e per chi desidera un prodotto all’avanguardia.

Questo pratico strumento può essere utilizzato sia in ambito ospedaliero (anestesia, chirurgia, pediatria e anche terapia intensiva, solo per dirne alcuni) che familiare e sportivo, prima o dopo l’attività, anche se è sconsigliato un monitoraggio prolungato e costante. Incluse le batterie pesa circa cinquanta grammi. Può essere utilizzato per misurare la saturazione di emoglobina del sangue umano, ma anche la temperatura corporea.

Lo schermo funziona con tecnologia OLED e LED e con le batterie AAA con cui viene fornito ha un’autonomia di funzionamento continuo di trenta ore. Consuma pochissima energia e si spegne automaticamente dopo otto secondi di inattività. Essendo molto piccolo è estremamente comodo e versatile.

Il saturimetro essere trasportato senza nessun ingombro in vacanza o dovunque si voglia ed è facile e pratico da usare. Quando la carica delle batterie sta per finire appare un segnale in modo che si possano sostituire perché questo ne può influenzare il buon funzionamento.

La grandezza è di cinque centimetri e mezzo, assomiglia ad una chiavetta USB, nel sito dove lo si può acquistare non è però specificato il costo (www.himfr.com). Per i bambini può essere comodo e divertente da usare. Si infila su un dito e via! In un attimo si ha la lettura.

STAMPA     Tags:, ,

Leave a Reply