Sectra Visualization Table: il tavolo operatorio virtuale

Sectra Visualization Table è un tavolo operatorio virtuale che permette di simulare interventi chirurgici e autopsie

Il tavolo operatorio virtuale Sectra Visualization Table è stato presentato all’RSNA 2010 di Chicago, dalla società di tecnologia medica Sectra. Questa soluzione unica per il lavoro collaborativo migliora l’efficienza decisionale in reparti per pazienti gravi, permettendo ai medici di impostare in modo efficiente la strategia di cura nei casi di multi-trauma. Serve anche come piattaforma per la formazione medica, clinica e per autopsie virtuali.

3D e touchscreen per il tavolo operatorio virtuale

All’RSNA 2010, Sectra ha lanciato il suo tavolo operatorio virtuale Sectra Visualization Table, un prodotto di cui si era già iniziato a parlare oltre un anno fa. Sectra Visualization Table consiste in un display da 46 pollici medico multi-touch con risoluzione Full HD integrato in una cornice da tavolo, in qualche modo simile alla tecnologia Microsoft Surface, ma esclusivamente per scopi medici.

Con Sectra Visualization Table più utenti possono interagire con le immagini 3D generate da uno scanner TC e RM per acquisire una comprensione più profonda delle funzioni e dei processi all’interno del corpo.

Sectra Visualization Table è alimentata da una stazione di lavoro su misura Sectra PACS. Le tecniche di visualizzazione Sectra sono brevettate per permette una visualizzazione immediata anche di set di dati di dimensioni estreme, ad alta risoluzione con scansioni full-body.

“Questo è un esempio di come la nostra stretta collaborazione con i centri di ricerca ci permette di applicare l’ultima tecnologia disponibile in soluzioni che facilitano il lavoro quotidiano per i nostri clienti”, afferma Torbjörn Kronander, presidente di Sectra Imtec AB. “Abbiamo una forte attenzione sul valore del cliente, e la tecnologia non dovrebbe essere lì solo perché è possibile, dovrebbe contribuire ad aumentare l’efficienza e la qualità nella cura del paziente ad ogni passo”. Un’altra area di applicazione sono le autopsie virtuali, in cui ha ridotto la necessità di procedure chirurgiche e fa risparmiare tempo.

Sectra Visualization Table è stata sviluppata in collaborazione con l’Università di Linköping, in Svezia, il Centro di Medical Image Science and Visualization (CMIV), il Norrköping Visualization Center C, e l’Istituto Interactive. Come si può notare, si tratta di aziende molto diverse tra loro, che si occupano principalmente di nuove tecniche di imaging medico, chi mettendo più l’accento sulla parte medica, chi più sulla tecnologia. Un esempio di collaborazione che fornisce un prodotto utile per gli ospedali di tutto il mondo anche se, con un po’ di sano realismo, bisogna dire che passerà del tempo prima che tutte le strutture riescano a dotarsi di dispositivi all’avanguardia come questo.

Come funziona il tavolo operatorio virtuale

La tavola può essere posizionata sia orizzontalmente che verticalmente, e l’interfaccia è controllata tramite gesti delle mani. Più utenti possono visualizzare e manipolare le immagini TC e RM e il loro rendering 3D. Una possibilità è quella di visualizzare diversi tipi di tessuti e di tagliare le sezioni con un coltello virtuale, vedendo i tessuti strato dopo strato. Sectra prevede che questo dispositivo venga utilizzato per pianificare l’assistenza nei casi di multi-trauma e per scopi legali, come un tavolo da autopsia virtuale.

Il tavolo operatorio virtuale cambia totalmente il modo di interagire con i dati medici. Semplicemente toccando lo schermo, si interagisce con i volumi 3D. È possibile rimuovere strati di pelle e muscoli, ingrandire e rimpicciolire, ruotare e tagliare le sezioni con un coltello virtuale con un solo dito. Questo permette ai medici di interagire in modo collaborativo e simultaneo, accorciando i tempi e permettendo interventi più tempestivi.

Se vi sembra simile a un gigantesco iPad per medici… beh, effettivamente è proprio così!

STAMPA

Leave a Reply