Home
Accesso / Registrazione
 di 

Semiconduttori fino a 150° C, ideati per applicazioni estreme

semiconduttori a 150 gradi centigradi

Microchip Technology Inc. ha annunciato di recente il lancio ufficiale della nuova serie di microcontrollori e di semiconduttori appositamente progettati per operazioni fino a 150° C.

Il lancio dei nuovi semiconduttori con applicazioni fino a 150° C

La notizia è arrivata pochi giorni fa direttamente dall’Arizona, sede centrale della compagnia: Microchip Technology Inc. leader mondiale nella produzione di microcontrollori e semiconduttori, presenta microcontrollori 8 e 16 bit PIC (MCUs) e dsPIC® Digital Signal Controllers (DSCs) e analoghi prodotti testati in conformità con i requisiti di certificazione AEC-Q100 Grado 0.

Il portafoglio dei prodotti offerti in questa nuova serie dalla Microchip Techonolgy Inc. è davvero ampio e ognuno di essi si presta ad applicazioni in ambienti con una temperatura che può arrivare anche a 150 gradi centigradi.

I nuovi dispositivi si mostrano dunque nella pratica particolarmente adatti ad applicazioni in ambienti estremi sia nel settore meccanico che industriale, ma anche in campo medico per dispositivi di sterilizzazione in autoclavi.

Da questa prospettiva il vice presidente del dipartimento marketing della Microchip Technology Inc, Dan Termer ha sottolineato nel discorso di presentazione dei nuovi dispositivi, come siano ormai molti i campi che richiedono applicazioni a temperature maggiori di 125° C (soprattutto nel settore meccanico e industriale) e come questo permetta ai nuovi semiconduttori di rivolgersi proprio a queste aree di mercato a costi più bassi rispetto alle comuni soluzioni meccaniche ed elettroniche precedenti.

Lo stesso Termer ha inoltre aggiunto che i nuovi prodotti testati fino a 150 gradi centigradi dispongono di una tecnologia Flash robusta ed affidabile.

Elenco dei semiconduttori a 150° C

Le categorie in cui si dividono i nuovi semiconduttori a 150° includono:
- 20 nuove periferiche 16-bit, incluse dsPIC33FJ e PIC24HJ
- PIC18F4680 8-bit MCU ad alte performance
- PIC16F616 e PIC18F1320 e il mini 8-pin PIC12F615 MCU
- 25LC080C
- MCP9700

Applicazioni dei nuovi semiconduttori

La possibilità di montare il silicone direttamente ad alte temperature (fino a 150° C) ampia notevolmente le potenziali applicazioni dei nuovi dispositivi ottimizzando per altro i consumi. I sensori possono essere ora posizionati direttamente sulle scatole di cambio delle autovetture, sul sistema di refrigerazione e sul serbatoio dell’olio.

E’ noto infatti che in queste circostanze le temperature sono almeno di 125 gradi ma l’utilizzo del semiconduttore causa un incremento di circa 10 gradi centigradi. In campo medico i semiconduttori, resistendo fino a 150 gradi centigradi, ben si prestano durante la fase di sterilizzazione in autoclave.

Questi nuovi semiconduttori della Microchip, essendo appositamente programmati e testati per elevate temperature, mantengono le loro proprietà elettriche inalterate fino anche al raggiungimento dei 150° C.

Prezzi, campioni e disponibilità dei nuovi semiconduttori

Per ottenere maggiori informazioni riguardo ai prezzi e alle diverse opzioni del prodotto, per ordinarne campioni o infine per acquistare i semiconduttori basta semplicemente recarsi presso uno dei tanti rivenditori autorizzati della Microchip o collegarsi direttamente al sito ufficiale della Microchip.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 8 utenti e 65 visitatori collegati.

Ultimi Commenti