Sensor Toolbox Freescale: magnetometro MAG3110 e accelerometro MMA8451, la fusione fa la forza

Sensor Toolbox MAG3110 di Freescale

Il Sensor Toolbox di Freescale RD4247MAG3110 è un kit progettato per mettere in mostra il sensore magnetico Freescale MAG3110 e si compone di una pila di tre schede: quella inferiore permette la comunicazione via USB con il PC, quella intermedia determina la sequenza per MAG3110 e quella superiore di fatto fornisce il magnetometro MAG3110 e l’accelerometro a 3 assi MMA8451, che può essere utilizzato per creare una bussola con tilt-compensated (con compensazione di inclinazione). Siete interessati? Allora continuate a seguire, andremo ad esplorare questa interessante fusione.

Sensor Toolbox Freescale: installazione del software

Per prima cosa procederemo con l’installazione del software del Sensor Toolbox utilizzando le istruzioni dell’ Avvio Rapido:

1. Collegare la board USB del Sensor Toolbox al laptop, utilizzando il cavo USB fornito.

2. Collegarsi ad http://www.freescale.com/sensortoolbox e cliccare sul tasto ‘Download Software’.

3. Cliccare ‘Accetto’ per la licenza.

4. Scaricare ed avviare il file utilizzando la solita procedura e, una volta completata, l’installer darà l’opzione di installare un Driver FTDI. Fatelo.

Per maggiori informazioni potete visitare la pagina per la documentazione di MAG3110.

Mentre il tool è in fase run, compare questa finestra.

Dopo aver cliccato su ‘Full System Evaluation’, si ottiene la seguente schermata Sensor Fusion:

Abbiamo parlato in precedenza della compensazione magnetica del metallo duro e morbido; questo strumento implementa un algoritmo che calcola sia la compensazione del ferro duro (riquadro in basso a sinistra) sia la matrice inversa del metallo morbido (riquadro al centro in basso). Quando la finestra compare per la prima volta, il sensore non è calibrato e l’ago della bussola tende a sbalzare, anche se la board resta stazionaria. Perché? I parametri di orientamento non sono ancora stati calcolati opportunamente. Ogni minimo cambiamento nell’input può provocare grandi effetti.

Sensor Toolbox: Orientamento del sensore

Per orientare il sensore, basta prendere la board e ruotarla per le tre dimensioni in aria: il display cambierà come mostrato qui sotto:

Le 4 barre verdi visibili nell’area ‘Calibration’, al centro del pannello del Sensor Fusion indicano la relativa qualità della funzione di orientamento, e le matrici del ferro morbido e duro sono state calcolate. Il riquadro ‘Magnetometer’ in alto a sinistra i dati di MAG3110 dopo uno scaling elementare ed un fitraggio passa-basso. Il riquadro ‘Accelerometer’ mostra dati simili per l’accelerometro MMA8451. Il riquadro, ‘Corrected’, infine, evidenzia le letture magnetiche dopo la compensazione del metallo duro e morbido. Le casella di spunta ‘Subtract’ presenti nei riquadri Hard Iron e Soft Iron danno la possibilità di disattivare le correzioni, così da poter vedere l’effetto (basta avvicinare un materiale ferroso vicino al sensore) se non vengono incluse nel risultato finale. Il tasto ‘Reset’ permette di cancellare e di ricalcolare i numeri di orientamento. La schermata Sensor Fusion rappresenta quindi una parte importante del Sensor Toolbox di Freescale e si avvale di numerose feature, come i controlli aggiuntivi (come si vede in figura), visualizzabili indugiando con il mouse su ‘Configuration Line’

oppure le altre due applicazioni, 3-D Pointer e Navigation, accessibili dai Tab in alto a sinistra. Noi abbiamo analizzato il Tab Main, quello principale e utile ad avere un’idea del funzionamento del Sensor Toolbox MAG3110. Chi comunque abbia intenzione di andare più a fondo, può richiedermi una panoramica sulle applicazioni 3-D Pointer e Navigation o sulle opzioni di configurazione aggiuntive.

4 Comments

  1. lucagiuliodori 23 giugno 2011
  2. electropower 13 giugno 2011
  3. s1m0n3t 13 giugno 2011
  4. s1m0n3t 13 giugno 2011

Leave a Reply