Home
Accesso / Registrazione
 di 

Smartbook Freescale ARM e smartphone al Computex 2009 a Taipei

arm freescale smartbook smartphone computex 2009

Eccoci ai quartieri generali di Freescale a Taipei durante il Computex 2009. Chi sei? Ciao, mi chiamo Steve Sperle, curo il marketing di segmento per Freescale Semiconductor e mi occupo di smartbooks e netbooks. Dunque ce li hai. Hai uno smartbook e un netbook. No, scusa, ma tu hai uno smartphone e un smartbook? Sì, in realtà fa parte di una nuova classe di prodotti e si può chiamarlo smartbook. Ha un grande schermo superiore ai 4 pollici, una tastiera scorrevole e come puoi vedere gira su Android. È ottima in termini di esecuzione. Quindi si tratta di un dispositivo Android a 4 pollici con tastiera. Voi alla Freescale fate già processori e di tutti i tipi di dispositivi, giusto? Certo, qui facciamo pure il netbook. Puoi vederne un esempio che gira su un prodotto pegatron. Funziona anche con un Blink e vorrei giocarci un po' qui per voi.

Così avete l'accelerazione hardware per la riproduzione video. Certamente, in grado di eseguire contenuti 720 P e mostrarli sullo schermo. Come puoi vedere, ha una grande risoluzione e la possibilità di avere una buona riproduzione. Bello. Quindi alla Freescale avete suggerimenti da dare ai lettori del Kindle e della Sony. Assolutamente. Penso che tu riesca a intravedere un tema in comune. Questa unità di netbook pegatron è molto sottile, leggera e produce meno calore. Certamente è in grado di lavorare per 6 o 8 ore. Ha una batteria molto durevole. E’ sottile ed elegante. Poi c’è il kindle di Amazon come hai detto prima. E il nostro processore MX 31. Anche questo è elegante e sottile. Anche la Sony utilizza nel proprio lettore un MX 31. Sono prodotti molto in voga. E Freescale crea tante altre cose. Penso tutto. Tutto in tutti i posti. Tutto in tutti quei posti in cui il nostro patrimonio consiste nel fare semiconduttori, ovviamente. Abbiamo una presenza molto durevole sul mercato e concentrazione nel mondo delle rete nonché nei prodotti automobilistici, industriali, prodotti bianchi e di consumo.

So how many ODMs or manufacturers are going to use Freescale right now here at Computexm you are showing the pegatron. You showing some other ones also? Well, obviously, there?s ICs on display here. We have a restron in the other room where we are showing that inventic IC, yes. Then we have vast number of other companies that have signed up with us. They are the ones we are speaking about now are the ones we can?t speak publicly. But there?s many more in the pipeline. So, pegatron, restron you are showing here and IC. You are showing this here. That?s correct as well as companies like the Amazon kindle and Sony and we have multiple operating systems. We have got the Android operating system and Ubuntu operating system and Zandros as well as Phoenix.
So can we try to check the because, did you do some work with the canonical to make Ubuntu work on your chip or?

Quanti ODM o produttori utilizzano Freescale adesso qui a Computexm mentre ci stai mostrando pegatron? Ci fai vedere anche gli altri? Ovviamente, questo è un IC. Abbiamo un restron nell’altra stanza. Molte altre aziende hanno un contratto con noi. Possiamo menzionarne solo alcune, per le altre non ci è consentito. Ma ti assicuro, ce ne sono molte in preparazione. Quindi ci fai vedere pegatron restron e IC. Dal momento che alcune aziende amano il kindle di Amazon e della Sony abbiamo più sistemi operativi. Usiamo il sistema operativo Android, Ubuntu e Zandros e Phoenix. Possiamo verificarli? hai lavorato normalmente per mettere Ubuntu sul tuo chip?

Certo, siamo un partner strategico di Ubuntu. In termini di lanci che Ubuntu ha fatto per ARM, Freescale è il primo che si trovi ufficialmente sul mercato dagli inizi di aprile di quest'anno e faremo ulteriori lanci con Ubuntu in modo regolare. Ce ne sarà uno ad ottobre, ad aprile e infine un altro ancora ad ottobre e Freescale è stata la prima piattaforma ARM disponibile per Ubuntu. Quindi, già è disponibile. Dove? In alcune board che alcune persone acquistano? Chiunque può scaricarlo gratis dal sito web di Ubuntu. Il software è disponibile già da adesso. Assolutamente.

Ma per farlo funzionare sul processore Freescale, è necessario attendere che questi dispositivi vengano immessi nel mercato subito. Certamente sì. Saranno sul mercato entro la fine di quest'anno. Benissimo. Qui possiamo vedere la riproduzione video su un dispositivo di Google Android. E’ un altro trucchetto. Non è magia. E’ possibile tornare al menù e da lì ad Android. Eccolo: Google Android. Carino. Grazie per la dimostrazione di questi prodotti. Molte grazie. Prendetevi tutto il tempo che vi serve, speriamo che possiate comprare molti di questi prodotti nel corso di quest'anno. Sì.

Leggi la versione inglese: ARM Freescale Smartbooks and Smartphones at Computex 2009 in Taipei

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online