Home
Accesso / Registrazione
 di 

Starter kit Microchip MPLAB per controllori digitali dsPIC

Starter kit Microchip MPLAB per controllori digitali dsPIC

Benvenuto in questa discussione sullo starter kit MPLAB di MicroChip per controllori digitali dsPIC o DSCs. Lo starter kit è uno strumento unico che introduce le capacità di elaborazione audio e vocale del dsPIC DSCs di Microchip. Questo starter kit semplifica l’uso di dsPIC DSCs nelle tue applicazioni.

Dà uno sguardo allo starter kit MPLAB per dsPIC DSCs per trovare importanti componenti. Vi è incluso:

  • un software per un’installazione veloce e facile single step
  • la scheda starter kit
  • un cavo B mini USB per la connessione hardware

Questo cavo è l’interfaccia di debug per MPLAB IDE di Microchip ed alimenta la scheda di starter kit. Per installare il software starter kit, inserisci il CD e segui le istruzioni. Il programma installerà MP LAB IDE, una versione student del compilatore C 30 C, applicazioni demo e la documentazione starter kit. Quando l'installazione del software è completata, collega la scheda starter kit alla porta USB del PC. L’intera procedura d’installazione è descritta in dettaglio nella guida utente dello starter kit dell’ MP LAB dsPIC DSC disponibile su CD. Ora sei pronto per provare la demo inclusa o cominciare a sviluppare l’applicazione di elaborazione vocale ed audio. Nota che lo starter kit non richiede un debugger esterno poiché include l’hardware richiesto sulla scheda. Un’ applicazione demo vocale, registrazione e playback è preprogrammata sul dsPIC DSC. Questa applicazione dimostrativa utilizza l’algoritmo ITUT G-DOT 711 per codificare e decodificare dati vocali. Puoi esaminare anche gli altri algoritmi come Speaks e G-DOT 726A che sono offerti da Microchip. Avrai bisogno di una cuffia ed un microfono per l’applicazione dimostrativa. Questi non sono inclusi nello starter kit.

Osserviamo più da vicino l’hardware dello starter kit. La scheda ha 3 sezioni funzionali. La sezione di debug e di programmatore s’interfaccia con la porta USB sul PC e si occupa del debug e della programmazione. La sezione dsPIC contiene il dsPIC DSC. La sezione audio contiene i circuiti richiesti per registrazione, playback ed acquisizione dei segnali audio. La scheda arriva equipaggiata di un controller digitale di segnali dsPIC 33 FJ 256GB 506 a 16 bit con una flash memory da 256 kilobytes, 16 kilobytes di RAM ed un set completo di periferiche. Questo dispositivo funge da dispositivo computazionale sulla scheda. Un potente micro controller 18F67J50 a 8 bit che funge da debugger e programmatore per il dispositivo dsPIC. Offre anche l’interfaccia USB full ad alta velocità per collegare la scheda al PC. Un regolatore di voltaggio +3.3 che alimenta la scheda di starter kit attraverso USB. Un dispositivo seriale flash memory a 4 megabit per salvare voce ed altri dati. Un codec audio vocale ad alta fedeltà ed applicazioni audio. Questo codec è capace di elaborare fino a32 bit di dati audio ad una velocità campione di più di 48 kHz. Filtri analogici per perfezionare playback vocale a basso costo che sfruttano la tecnica di modulazione di impulso bit. I circuiti di elaborazione del microfono anteriore formati da un pre-amplificatore ed un filtro anti aliasing. Il pre-amplificatore rappresenta una conquista versatile per regolare la sensibilità del microfono. Il filtro anti aliasing assicura la banda richiesta limitando il segnale del microfono prima che sia elamorato dal Convertitore analogico-digitale a 12 bit sul dispositivo dsPIC 33 F. Un amplificatore di cuffia a 100 milliwatt assicura l’amplificazione richiesta del segnale audio per far funzionare un auricolare. Il volume dell'amplificatore può essere controllato da un dispositivo dsPIC 33 F. 3 LED user defined e 2 switch disponibili per uso applicativo. 3 connettori per un collegamento USB tra scheda e PC, un collegamento per cuffia, ed un collegamento ad un microfono o un segnale audio esterno.

La scheda starter kit rappresenta 2 metodi per catturare e riprodurre segnali audio. Ambo questi metodi dimostrano la flessibilità di un dispositivo dsPIC DSC. Il primo metodo utilizza un convertitore analogico-digitale dsPIC 33 F DSC a 12 bit e la pulsazione comparata di output con tecnica modulata di playback efficace ed economica per acquisizione audio e playback stesso. Il convertitore analogico-digitale a 12 bit del dsPIC 33 F DSC offre un mezzo efficace per convertire segnali audio analogici in segnali digitali ed applicazioni sensibili al costo. La tecnica comparata di output playback di PWM richiede solamente un quarto filtro esterno di ordine low pass per riprodurre il segnale audio. L'ordine del filtro incide direttamente sulla qualità audio. Avere un filtro di ordine più alto migliora la qualità audio. Il secondo metodo di codec audio usa il codec esterno per il processo di conversione da analogico a digitale e da digitale ad analogico. Il codec audio comunica col dispositivo dsPIC 33 F attraverso la sua interfaccia versatile di convertitore di dati o il modulo DCI ed il modulo ISQFC.

Il dispositivo dsPIC 33F usa il modulo DCI per comunicare i dati audio col codec ed il modulo ISQFC per offrire informazioni di controllo. Il codec è capace di compiere una conversione a 16, 24 o 32 bit ad una velocità campione massima di 48 KHz. Questo rende il codec audio ideale per applicazioni che richiedono elaborazione audio ad alta qualità. In entrambi i casi che la scheda accetta l’audio di input da un microfono o audio di output come un player CD. Usa un jumper J7 per distinguere i 2 tipi di input. Il segnale di input viene poi amplificato ed il filtro anti aliasing provvede ad interrompere a 3300 Hz per il segnale che sarà inviato ad un Convertitore analogico-digitale a 12 bit. L'output audio può essere selezionato tra output del codec audio o output del filtro low pass. Il filtro low pass demodula il segnale modualto con impulso d'ampiezza generato dal modulo di comparazione di uscita. Usa lo jumper J6 per scegliere tra i due. L'amplificatore di cuffia amplifica il segnale di uscita ad una cuffia. Una flash memory seriale esterna a 4 megabit è disponibile per memorizzare i dati. Questa memoria può essere usata per le applicazioni voce, registrazione e modalità playback. La flash memory seriale si interfaccia col modulo SPI sul dispositivo dsPIC 33F .

Diamo uno sguardo ai jumper, connettori e controlli sulla scheda starter kit. La scheda ha 3 connettori. Usa il connettore J1 per connettere la scheda al PC attraverso il cavo USB fornito nel kit. Usa il connettore J9 con etichetta "Line In / Mic" per connettere sia un microfono che l’attrezzatura audio, come un lettore CD. Usa il connettore J8 identificato con "Speaker Out" per collegare le cuffie. Il potenziometro R 56 identificato "Gain Mic" regola il preamplificatore del miocrofono. Questo potenziometro deve essere impostato al livello di default della fabbrica o girato completamente in senso orario per un’impostazione nominale. La crescita può essere aumentata poi girando in senso antiorario il potenziometro. Nota che aumentare troppo la crescita può provocare una distorsione del segnale di input e creare un feedback audio. Il segnale di cuffia è selezionabile tra output e comparazione output, filtro low pass o output del codec audio. Metti il jumper J6 nella posizione OCPWM per selezionare l’uscita della comparazione dell’uscita del filtro low pass. Poni lo jumper nella posizione di codec per usare il codec audio. Il segnale di input è selezionabile tra un livello di segnale di linea ed un microfono. Con l’opzione microfono la scheda fornisce il voltaggio ideale richiesto da microfoni a condensatore. Fissa il jumper J7 nella posizione microfono per selezionare un microfono. Allinea lo jumper in posizione "Line In" per selezionare un ingresso di linea.

Repost: 19 Ago 2009

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 32 utenti e 81 visitatori collegati.

Ultimi Commenti