Home
Accesso / Registrazione
 di 

Stazioni di ricarica solare per le auto elettriche da Toyota

Stazioni di ricarica solari per le auto elettriche da Toyota

Stazioni di ricarica ad energia solare. Questo è il progetto che presenterà la Toyota al Tokyo Motor Show. Pronti inoltre i pannelli per ricaricare direttamente le auto elettriche

Le nuove stazioni di ricarica ad energia solare

Stazioni di ricarica per auto elettriche ad energia solare? Sembra che sia solo una questione di tempo. Sembra che La Toyota stia progettando di fare il grande salto nel mercato delle auto alimentate tramite energie rinnovabili e sembra che lo abbia fatto in grande. Le stazioni di ricarica solare della Toyota verranno messe in mostra al tokyo motor show 2009. Ci sono sul mercato già altre stazioni di ricarica solare per le macchine elettriche, ma il fatto che la casa automobilistica giapponese presenti una versione completamente alimentata ad energia solare ha creato una grande attesa nel campo e tra gli appassionati.

La stazione di carica solare della Toyota sembra quasi come quelle che potreste aver visto in qualche vecchio film di fantascienza, ma in questo caso parliamo di qualcosa di reale, e che è già pronta per essere realizzata. La stazione lavora raccogliendo l'energia del sole attraverso i pannelli solari e poi immagazzina l'energia in una batteria che sarà usata, in un secondo momento, per caricare l'auto elettrica. Potrebbe essere un'altra grande innovazione in grado di spingere il nostro mondo verso uno stile di vita più ecologico e verso un modo nuovo di utilizzare l'energia solare in una applicazione che può diventare qualcosa che utilizzeremo tutti i giorni.

Anche se non è ancora disponibile un prezzo definitivo per questa attrezzatura, la stazione di ricarica dovrebbe essere pronta per essere immessa sul normale mercato per l'acquisto entro i prossimi mesi, in ogni caso entro la fine del 2010. Le stime correnti valutano la possibilità che sia presentata sul mercato con un prezzo intorno alle "centinaia di migliaia di yen", che sarebbero alcune migliaia di dollari. Pensando a quanto possa far risparmiare sulla bolletta elettrica ad un eventuale utilizzatore di centrale di ricarica tradizionale, una volta che il progetto definitivo sarà disponibile per l'acquisto, sarà un passo quasi necessario passare a questi nuovi modelli.

L'energia solare applicata direttamente alle auto elettriche

Oltre alle centrali di ricarica solare la Toyota ha progettato un caricatore di batterie che può essere montato direttamente su un veicolo elettrico. Un'altra applicazione che può far risparmiare molti soldi e che i proprietari di macchine elettriche probabilmente acquisteranno in massa una volta che sarà disponibile sul mercato.

Un caricatore a pannelli solari per un automobile è una proposta di rottura per quel mercato di auto elettriche e ibride che stanno diventando molto popolari a causa della crisi e a causa dell'alto prezzo del petrolio. Usare la possibilità di ricaricare tramite la luce solare solare e recuperare i soldi del proprio investimento in pochi mesi, rende ancora più interessante l'acquisto di queste auto ecosostenibili. In meno di un anno, si potrà letteralmente caricare l'auto e correre sull'autostrada senza nessun costo aggiuntivo. L'uso innovativo dei pannelli solari rappresenta un passo in più per l'evoluzione degli usi quotidiani verso un modo più ecologico e ecosostenibile.

La società giapponese Toyota è stata fondata nel 1933 nell'omonima città di Toyota. Nel 2009 è risultata la prima società al mondo come numero di macchine prodotte e come fatturato, superando così la general motors, la storica casa automobilistica di Detroit.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 20 utenti e 74 visitatori collegati.

Ultimi Commenti