STM32 Primer – La farfalla intelligente

STM32 Primer

Alzi la mano a chi non piace giocare! Sono impazzita per il gioco Brain Trainning. Pero’, da qualche giorno ho abbandonato la mia console preferita nel cassetto perché un’altra cosa mi ha fatto incuriosire. Parlo di STM32 Primer (il giochetto ricevuto al Seminario di Silverstar ST-NEWS2008). Fino a quando si sono caricate le batterie sono stata molto impaziente e curiosa nello stesso tempo. STM32 Primer e’ molto facile da manovrare grazie a MEMS (micro electro-mechanical systems). Questi dispositivi sono stati riconosciuti come una delle tecnologie più promettenti del XXI secolo, capaci di rivoluzionare sia il mondo industriale che quello dei prodotti di largo consumo. I microsistemi elettromeccanici non sono altro che un insieme di dispositivi di varia natura (meccanici, elettrici ed elettronici) integrati in forma altamente miniaturizzata su uno stesso substrato di silicio, che coniugano le proprietà elettriche degli integrati a semiconduttore con proprietà opto-meccaniche. Si tratta dunque di sistemi “intelligenti” che abbinano funzioni elettroniche, di gestione dei fluidi, ottiche, biologiche, chimiche e meccaniche in uno spazio ridottissimo, integrando la tecnologia dei sensori e degli attuatori e le più diverse funzioni di gestione dei processi.
Ho giocato un po’ a Maze il gioco precaricato dalla Casa Madre, pero’ un caro amico me l’ha cancellato! Grazie a lui ho scoperto delle applicazioni molto interessanti. Pero’, prima di vederle, cerchiamo di capire com’è fatto questo gioco.
All’interno troverete un microcontrollore (STM32F103) che fa parte della famiglia STM32 – una famiglia adatta per le applicazioni portatili. L’STM32 (32 bit Flash Microcontroller) e’ basato su ARM Cortex – M3 core (un core sviluppato specialmente per le applicazioni embedded). I benefici avuti da questo Cortex – M3 sono: fornire migliori prestazioni, risposta veloce agli interrupt, un comportamento real-time eccellente e periferiche innovative. La famiglia STM32 e’ stata costruita per offrire nuovi gradi di libertà per gli utenti MCU. L’STM32 PRIMER e’ basato su STM32F103 chiamato anche “performance line” che funziona a 72 MHz con più RAM e periferiche a bordo. L’ STM32F103 porta il mondo dei microcontrollori a 32bit verso nuovi livelli di prestazioni e efficienza energetica. Con il suo core Cortex-M3 a 72 MHz può eseguire calcoli sofisticati (high-end). Inoltre le sue periferiche portano controllo e connettività superiori.

L’ STM32 Primer (STM3210B-PRIMER) e’ proprio un giochetto Wink. Si inserisce direttamente nella porta USB del computer con Raisonance’s RIDE software toolset ed il compilatore GNU C/C++. Basato su MEMS-controlls, STM32 Primer naviga inclinandolo a sinistra, a destra, in avanti o indietro.
Adesso che abbiamo chiarito un po le cose, vediamo le applicazioni del piccolo intelligente. Andando sul sito STM32Circle troverete tante applicazioni (da scaricare solo dopo la registrazione Undecided), pero’ una che mi ha colpito e’ ECG Primer 1.0. Con questo potete giocare al medico (dopo che avete visto E.R. o Dottor House) perché vi permette di fare l’elettrocardiogramma. Ai lati del gioco saranno disposti due elettrodi ECG che permetteranno di passare energia da una parte all’altra e registrare le pulsazioni. I dati sono elaborati dal potente chip ARM. Sullo schermo LCD apparirà un elettrocardiogramma con tanto di bip e luce LED.
Ovviamente è solo un progetto dimostrativo, ben lontano da un vero elettromedicale (leggi forum) ma abbastanza per avere un punto di partenza!

Io ho scelto Breakout 1.1.. Dopo qualche errore (il mio computer non riconosceva i drivers, causa – batterie scaricate – eh si, se le batterie assorbono troppa corrente in fase di ricarica, a volte l’STM32 Primer non viene riconosciuto) sono riuscita ad installarlo. Nel gioco, c’è uno strato di mattoni nella parte superiore dello schermo. Una palla viaggia attraverso lo schermo, che rimbalza in cima e ai lati dello schermo. Quando un mattone è colpito, la palla rimbalza fuori e il mattone è distrutto. Il giocatore perde una volta quando la palla tocca il fondo dello schermo, vabbè Arkanoid lo conoscete…

Potete giocare anche a scacchi o con il caleidoscopio grazie alle applicazioni già fatte. Se invece volete “inventare” un gioco siete liberi di farlo perché STM32 Primer significa “Releasing your creativity”!

Links utili:

http://www.st.com/mcu/inchtml.php?fdir=pages&fnam=stm32

http://www.st.com/mcu/contentid-105-110-STM3210B_PRIMER.html

http://www.stm32circle.com/hom/index.php

STAMPA     Tags:, , ,

Leave a Reply

Vuoi leggere un articolo Premium GRATIS?

RFID: un acronimo mille possibilità