Home
Accesso / Registrazione
 di 

Super 3G - evoluzione a lungo termine (LTE) della Freescale. Quanto è importante l'LTE?

Super 3G - evoluzione a lungo termine (LTE) della Freescale. Quanto è importante l'LTE?

Portatile, veloce e miniaturizzato sono i termini trend del mondo digitale. Anni fa la potenza computazionale richiedeva macchine con una dimensione di una stanza. Oggi la si può trovare nei computer portatili e palmari, ed oggi è possibile infilarsi in tasca pile di CD sotto forma di lettori multimediali. Lo stesso trend ha colpito il mercato dei cellulari, ponendo alcune interessanti sfide a livello ingegneristico. L'evoluzione a lungo termine dei cellulari (Long Term Evolution, o LTE) rappresenta il prossimo passo avanti nel campo dei servizi cellulari 3G.

Nell'attesa di un lancio commerciale durante il 2009, la tecnologia LTE è basata su di uno standard 3GPP che fornisce un collegamento in download fino a 100 megabits per secondo (Mbps) ed un collegamento in upload fino a 50 Mbps. Con l'utilizzo di antenne multiple, la velocità può raggiungere più di 320 Mbps in download. Le connessioni wireless o cablate stanno gia raggiungendo velocità attorno ai 100 Mbps o più, e la tecnologia LTE è uno strumento che permette alla comunicazione cellulare di operare ad un data rate così alto.

LTE è progettato per aumentare l'efficienza spettrale delle reti 3G esistenti, abilitando per gli operatori della rete la possibilità di fornire il servizio a più utenti e di fornire in generale maggiori servizi. Questo tipo di efficienza potrebbe addirittura essere utile per aumentare il guadagno medio per utente poichè i consumatori finirebbero per spendere più tempo utilizzando i dispositivi palmari. Poichè LTE è uno standard 3GPP, gli operatori che utilizzano reti pasate su WCDMA devono aggiornare la rete. Una volta che i sistemi LTE verranno introdotti, gli operatori potranno ovviamente utilizzare le stesse stazioni di trasmissione in uso in questo momento.

Freescale possiede soluzioni innovative per migliorare la disponibilità di LTE:

    * il DSP dalle migliori performance nel mercato delle stazioni trasmittenti, capace di gestire l'enorme data rate richiesto da LTE;
    * una scalabilità da 1.25 MHz fino a 20 MHz, che rende l'operatore in grado di sfruttare appieno le capacità della tecnologia LTE;
    * Production-ready, una soluzione ottimizzata disponibile attraverso i nostri partner ODM/EMS nonchè ecostistemi di terze parti;
    * Processori super-efficienti progettati specificatamente per gestire gli intensivi requisiti computazionali del flusso dati LTE;
    * Trasmettitori multi-mode abbastanza flessibili da gestire il 2G attraverso 4G, che costituiscono una svolta per la migrazione verso il futuro;
    * Stazione base in grado di alimentare stazioni base LTE pico, stazioni LTE macro e qualsiasi altra stazione contenuta in questi limiti.

I telefoni cellulari ed i palmari sono i nuovi media center, con accesso a musica, fotografie, video ed una moltitudine di opzioni per la connettività. Standard cellulari emergenti, come High Speed Packet Access (HSPA) stanno gia rendendo disponibili capacità di multichiamata sui palmari e servizi IP per sottosistemi multimediali come il push-to-share ed il multi-player gaming.

LTE dovrebbe fornire svariate migliorie tecniche che aumenteranno il mercato dei servizi, come il voice-over-IP (VoIP) e la videoconferenza. Velocità nei collegamenti in download saranno importanti per comunicazioni ad ampiezza di banda intensive di tipo two-way come le videoconferenze. Migliorerà la latenza delle reti, dai circa 200 millisecondi attuali ai 5-10 millisecondi utilizzando LTE. La latenza è una unità di misura chiave per quanto riguarda le reti quando si tratta di trasmettere la voce, un tipo di dato molto sensibile ai ritardi di trasmissione.

Poichè LTE è uno standard 3GPP, è stata pianificata una manovra di aggiornamento per quegli operatori che sfruttano ancora le reti WCDMA. È già possibile che alcuni operatori possano aggiornarsi allo standard High Speed Download Packet Access (HSDPA) con dei costi abbastanza ridotti, che dipendo in base all'età della strumentazione.

Quando vengono introdotti nuovi sistemi LTE, i fornitori dei servizi utilizzeranno esattamente gli stessi siti utilizzati dalle stazioni odierne, poichè ottenere nuove proprietà da utilizzare per stazioni trasmittenti è difficile e costoso ed anche perchè i fornitori necessitano di mantenere la copertura di servizio corrente.

Aggiornamenti basati sullo standard permetteranno ai fornitori di mantenere le loro cell tower attuali.

Freescale fornisce cinque ingredienti chiave per il successo di LTE nelle periferiche utente abilitate:

    * Convertitori front-end integrati;
    * Esperienza software;
    * Banda base;
    * Convertitori A-D e D-A a banda larga;
    * Efficienza degli amplificatori di potenza in RF.

L'evoluzione a lungo termine della tecnologia cellulare possiede un potenziale tremendo.

La promozione di servizi su reti veloci avrà profondi effetti sul modo in cui viene gestito il business e sulle nostre vite. Anche se esistono svariate sfide da accettare a livello tecnico, Freescale lavora costantemente a soluzioni che apriranno la strada al broadband del futuro.

Source: Long Term Evolution

RICHIESTA DI CONTATTO
Se desideri maggiori informazioni su questo prodotto Freescale, invia una richiesta ad Arrow utilizzando il seguente modulo.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 31 visitatori collegati.

Ultimi Commenti