Il supporto completo alla progettazione, dagli adattatori alle millefori

pcb_esseti

Quanti problemi ha la progettazione: scelta dei componenti, piedinature, dimensionamento delle piste, posizionamento dei componenti, verifica della dissipazione di calore e chi più ne ha più ne metta. Per questo, oggi vi facciamo vedere alcune soluzioni intelligenti e flessibili che servono da supporto alla progettazione ed alla realizzazione dei circuiti integrati. Partendo da una millefori davvero fuori dal comune per arrivare fino ad una serie di adattatori per diverse piedinature. Siete pronti?

Se l'introduzione a questo articolo vi ha incuriositi, siete, come noi, tra quelli che hanno sperimentato problemi di adattamento da risolvere e tra i tanti che hanno capito che una millefori è più che uno strumento. Vediamo quindi subito meglio di cosa stiamo parlando a cominciare dalla

"Professional PCB Breadboard"

Sì, è una scheda millefori, come in effetti ce ne sono tante in commercio, ma il punto di forza da cui rimarrete impressionati è la sua versatilità ed adattabilità. è disponibile con diverse caratteristiche (da 2 ad 8 layer) e che viene realizzata con le seguenti specifiche:

  • Materiale: FR4 TG 130;
  • dimensioni: 100 x 160 mm;
  • fori metallizzati: passo 2.54 x 2.54 mm;
  • piste dedicate per l'alimentazione e GND.

Per capirla al meglio, vediamola così:

  1. sezione di connessione ed adattamento per integrati SOIC a passo 1,27 riportati a PTH;
  2. sezione di connessione ed adattamento per integrati SMD 0805;
  3. sezione di connessione ed adattamento per 0805 sulle PTH per condensatori di alimentazione (ad esempio);
  4. struttura grigliata classica (per prototipazione libera);
  5. sezione di alimentazione;
  6. sezione disponibile per le connessioni di header;
  7. sezione di connessione ed adattamento da SOT23 a PTH.

Una soluzione che costa meno di tante altre concorrenti ed è stata creata per rendere la fase di prototipazione più comoda, semplice ed immediata.
La sua progettazione, quindi, come visto, è stata fatta per pensare ed implementare anche piazzole dedicate per componenti SMD di tipo 0805 e SOT23.
Sono già disponibili e pronte per l'uso piste collegate all'alimentazione, il chè la rende estremamente utile e funzionale.

Vi avevamo promesso anche degli adattatori, e non ce ne siamo scordati. Non sottovalutate infatti la possibilità di disporre di questo genere di accessori perché l'utilizzo di adattatori può rivelarsi fondamentale sia nelle fasi di prototipazione sia per l'eventuale rilascio di nuovi chip e test delle funzionalità ma anche per risolvere dei problemi di aggiornamento delle schede prodotte.

Ecco a voi ben più di 10 diverse soluzioni:

D2 PACK

Standardizzato come TO-263, il D2PACK (o DDPACK) è il tipico package di MOSFET come SUM50P10-42, IRF9510S, SiHF9510S.

LED GOLDEN DRAGON

LR W5SM, LB W5SM e chi più ne ha, più ne metta; questi sono tutti esempi di LED GOLDEN DRAGON.

LED OSLON

Certamente utile per modelli qualiBlack, MX, LX, Signal.

QFP44 e QFP50

Il QFPxx è il formato Quad Flat Package; adattatori come questi possono servire per integrati di diverso tipo, tra cui l'STM8F della ST, giusto per fare l'esempio di una (delle tante) MCU ad 8 bit (e non solo), oppure per lo stepper motor driver Trinamic TMC246A-PA.

SO14

Questo adattatore sarà molto utile con integrati tipo Hex inverter, come il 74HC04D.

SO16

Volete anche qui qualche esempio? Facile: un semplice contatore come il 74HC4017D, un comparatore come il 74HCT85D ed un flip-flop JK 74HCT112D.

Ne esistono anche dello stesso tipo ma con più pin, cioè il SO18, SO28 e SO32, che vediamo in figura.

SOIC24

Un tipo di package abbastanza comune. Due esempi di integrati che potreste adattare sono il multiplexer PCA9547D oppure il DAC AD420ARZ.

TSSOP36

A cosa può servirvi? Per esempio a gestire una CMOS SRAM low voltage del tipo LP62S4096E-I.

Non pensiate, però, che queste soluzioni siano rivolte soltanto a chi fa dell'elettronica e della progettazione una professione, alle grandi aziende oppure ai grandi gruppi. Il vostro primo prototipo potrebbe beneficiare di tante caratteristiche interessanti già da subito, facendovi, così, scoprire la bellezza della progettazione. Soprattutto perchè con supporti di questo tipo diventa molto semplice realizzare i vosti prototipi.

La promessa dell'altissima qualità di queste soluzioni è la scommessa di Esseti circuiti, un'azienda che noi abbiamo già visto al lavoro per risolvere i problemi di dissipazione della temperatura sfruttando l'alluminio.
Completiamo il quadro sottolineando che potrete trovare assistenza e consulenza a qualunque livello durante la fase di progettazione dall'inizio alla fine. Se ne avete l'esigenza, per esempio, contattare direttamente l'azienda per discutere e concordare delle personalizzazioni. Gli adattatori SMD, per esempio, possono anche essere realizzati su richiesta.
Queste ed altre funzionalità potranno essere da voi esplorate consultando il sito Internet dell'azienda.

E ora, la parola a voi: cosa ne pensate?

2 Comments

  1. Boris L. 21 maggio 2014
  2. AlbertoZanella 27 maggio 2014

Leave a Reply