Home
Accesso / Registrazione
 di 

Taos, sensori di luce ambientali

sensori digitali taos

Grazie ai sensori digitali di luce ambientale la Texas Advanced Optoelectronic Solutions produttrice di optoelettronici ha vinto il premio TV 2010 per l’innovazione nella categoria Green Tecnology. Il premio le è stato assegnato durante la trasmissione televisiva, alla seconda edizione, Annual TV Innovation Awards. I giudici sarebbero rimasti impressionati dalle capacità dei sensori.

Sensori digitali di luce ambientale

La Taos produce sensori digitali di luce ambientale che regolano la luminosità dell’immagine che viene visualizzata automaticamente, in questo modo riducono il consumo del sistema. Questi sensori possono venire utilizzati per regolare la luminosità di display a LED, OLED e al plasma a seconda della luce ambientale che hanno attorno.

Migliorata qualità dell’immagine nei sensori digitali di luce

Poter modificare e gestire la luminosità consente di migliorare la qualità delle immagini, ma anche di poter ridurre l consumo energetico circa del 30%. Inoltre in più si ha un rapporto migliore nel contrasto, combinato con il sistema SoC. I sensori digitali Taos utilizzano un doppio fotodiodo brevettato che dà la possibilità di avere un design più flessibile oltre che estetico, ma anche industriale. Il doppio fotodiodo è formato da un fotodiodo a banda larga e da un fotodiodo CMOS singolo a circuito integrato e circuito di conversione analogico/digitale.

I dati sono trasmessi attraverso un’interfaccia seriale che adopera i protocolli standard I2C e SMBus. Il doppio fotodiodo è realizzato in modo da non aver bisogno di un costoso filtro ottico, questo ne contiene il costo. Questi dispositivi possono essere impiegati in telefoni cellulari, tv a schermo piatto, portatili e tablet pc oltre che in fotocamere digitali.

Soluzioni HDTV

La Taos è un’azienda pioniera nell’industria dei sensori digitali per la luce ambientale fin dal 2002 quando produsse il TSL2550 e la sua leadership è cresciuta sempre più nel campo dell’illuminazione ambientale. Attualmente la società ha una vasta gamma di sensori digitali discreti che si possono perfettamente integrare in modo che non diano fastidio all’estetica. I loro sensori possono essere applicati in ambienti con scarsa luce e dove bisogna contenere i costi.

Applicazioni nei televisori

I sensori vengono utilizzati nei televisori e, visto le loro caratteristiche, non necessitino di essere posti dietro vetri o plastica trasparente con fori che sarebbe ben poco piacevole alla vista. Attualmente i televisori vengono prodotti con cornici molto sottili attorno allo schermo e questi sensori consento nodi contenere gli spazi e poter utilizzare materiali molto più estetici e piacevoli. I costruttori di di HDTV possono utilizzare i sensori della Taos per creare apparecchiature più moderne ed eliminare i pulsanti meccanici, così facendo riducono anche i costi e rendono il sistema più affidabile. I produttori di televisori ad alta definizione possono, come si diceva, anche assottigliare le cornici degli apparecchi.

Taos produzione

La Taos ha più di dieci anni di esperienza e produce non solo sensori per la rilevazione e gestione della luminosità in relazione alla luce ambientale, ma anche sensori di rilevamento di prossimità e grazie alla tecnologia che applica è in grado di fornire soluzioni di precisione, che offrono maggior integrazione e funzionalità. Il consumo di energia diviene inferiore garantendo anche un utilizzo “green”. La Taos supporta a questo proposito il Movimento Globale “Green” che lavora per ottenere il maggior risparmio energetico possibile.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 6 utenti e 57 visitatori collegati.

Ultimi Commenti