Test di volo per il bombardiere Boeing B-1

bombardiere Boeing B-1

Boeing ha dichiarato che sono cominciati i test di volo per il bombardiere B-1 migliorato con una nuova avionica digitale per il cockpit, incluso un collegamento dati Link 16 line-of-sight. Il FIDL (Fully integrated Data Link) del B-1 ha compiuto il suo primo test il 4 Giugno presso la base Air Force di Edwards, in California. Il volo di quattro ore è stato seguito dallo U.S. Air Force intorno all’ area test di Edwards. L’equipaggio ha condotto il test del Link 16 con successo, inviando e ricevendo messaggi di testo e ricevendo dati sugli incarichi di missioni virtuali, come ad esempio coordinate di un bersaglio per un’arma. Durante questo mese verranno condotti altri tre test di volo, altri ci saranno durante Gennaio 2011. Al termine di queste sessioni, è prevista l’acquisizione del brevetto FIDL per l’intera flotta composta da 66 B-1

Leave a Reply