Trasformare l’iPhone in uno scanner tridimensionale

Trasformare l'iPhone in uno scanner tridimensionale

Con l’uscita sul mercato delle applicazioni di Trimensional, è nata una nuova applicazione per gli iPhone che farà la felicità e la gioia dei grafici, e di quanti lavorano nel mondo del 3d: si tratta infatti di una scanner digitale, o meglio, della possibilità di trasformare l’iPhone in uno scanner 3d.

Il modello dell’iPHone deve essere il più recente tra quelli usciti sul mercato, cioè il tipo iPhone4. Ciò che dovrai utilizzare è lo schermo e la fotocamera del tuo iPhone; e il modo in cui funziona l’intero sistema è piuttosto semplice. Devi stare completamente al buio in una stanza e tenere il cellulare vicino al tuo volto: la distanza deve essere circa di venti centimetri, e l’applicazione deve essere stata lanciata nell’iPhone.

L’iPhone come scanner tridimensionale


Il risultato sarà una scansione tridimensionale la cui qualità dipenderà dalle infiltrazioni di luce nella stanza in cui ti trovi.

C’è un insieme di cose che puoi fare: puoi catturare scansioni tridimensionali degli oggetti che ti circondano e in seguito navigare all’interno del gruppo di scansioni come se stessi sfogliando un gruppo di foto jpeg. Queste immagini tridimensionali potranno essere ruotate e si potrà azionare uno zoom oltre a poter visualizzare le immagini con diversi tipi di rendering. Un altro modo di usare l’iPhone come scanner tridimensionale è quello di visualizzare le tue scansioni 3d in uno slideshow, o inviare le scansioni attraverso la posta elettronica.

L’applicazione è acquistabile online e cosa circa un dollaro: con questa applicazione potrai fare scansioni 3d del tuo volto o del volto dei tuoi amici, così come potrai scansionare anche oggetti solidi che ti circondano nella vita di ogni giorno.

Usare l’iPhone come uno scanner tridimensionale


Tutto quello che dovrete fare per ottenere scansioni tridimensionali sarà lanciare l’applicazione sul vostro iPhone e spegnere la luce.

A questo punto dovrete aumentare al massimo la luminosità del display del vostro iPhone e aspettare alcuni secondi affinché l’applicazione possa completare la scansione, grazie al vostro iPhone usato come scanner tridimensionale. Gli artisti del disegno tridimensionale e i grafici saranno entusiasti di poter eseguire ora scansioni 3d senza ricorre ad un hardware costoso; per chi possiede già uniPhone, basterà scarica l’applicazione dalla Rete Internet e installarla: basterà poi lanciarla ogni volta che ne avrà bisogno e che vorrà creare una scansione tridimensionale di un oggetto solido.

Come funziona lo scanner tridimensionale dell’iPhone


Per meglio capire questa nuova applicazione per iPhone che permette di creare un modello 3d di un volto o di un oggetto basterà che la fotocamera presente sulliPhone veda un oggetto sfruttando la luce riflessa del display: dovrete quindi settare al massimo la luminosità dello schermo del vostro iPhone e posizionarlo sul vostro viso , alla distanza di circa venti centimetri. Questa distanza è necessaria affinché possa funzionare l’iPhone come scanner tridimensionale.

A questo punto dovrete cliccare sull’icona a forma di fotocamera: ricordate di stare il più possibile immobili durante il processo di scansione.
Al termine dovrete esportare l’immagine nella libreria dell’iPhone così come potrete inviarla via e-mail. Una volta in archivio la potrà essere richiamata e selezionate per entrare a far parte di uno slide show delle vostre scansioni 3d preferite.

15 Comments

  1. prugno 18 marzo 2011
  2. giuskina 4 febbraio 2011
  3. giuskina 12 febbraio 2011
  4. Alex87ai 4 febbraio 2011
  5. s1m0n3t 5 febbraio 2011
  6. s1m0n3t 5 febbraio 2011
  7. giuskina 4 febbraio 2011
  8. s1m0n3t 4 febbraio 2011
  9. stewe 4 febbraio 2011
  10. SuperG72 4 febbraio 2011
  11. stewe 4 febbraio 2011
  12. giuskina 4 febbraio 2011
  13. s1m0n3t 4 febbraio 2011
  14. stewe 4 febbraio 2011
  15. Francesco12-92 4 febbraio 2011

Leave a Reply