Treno Doble Deker contro il traffico

china-giant-bus-550x205.jpg

Tutti noi siamo a conoscenza dei fastidiosissimi problemi causati dal traffico cittadino: troppe auto e poche alternative alla mobilità privata sono senza dubbio la causa del blocco della mobilità e del conseguente aumento di inquinamento.
Dalla popolosissima Cina, sta arrivando la soluzione, sotto forma di innovativo treno-bus doble deker.

 La Shenzhen Hashi Future Parking Equipment Co., industria cinese specializzata in mobility solution problem, ha presentato un’interessante proposta per quanto concerne l’intasata mobilità di Pechino: il 3D Fast Bus.

How it works

Il prototipo in questione è una sorta di metropolitana di superficie, che poggia però sui lati della carreggiata, utilizzandoli come binari.treno-dd
Consentendo il traffico dei veicoli sottostanti, essendo cava, i passeggeri vengono ospitati, al piano rialzato, nel quale si trova anche il conducente di questo futuristico mezzo.
Per quanto riguarda la salita e la discesa, lungo le strade, saranno predisposte delle banchine, ad altezza del piano rialzato, per la salita e la discesa dei passeggeri.

Alimentazione

La vera novità è però l’alimentazione del mezzo: obbiettivo è, infatti, anche quello della riduzione dell’inquinamento atmosferico, che in Cina è un problema molto serio. Il 3D Fast Bus, sarà infatti alimentato come i famosi trenini di san Francisco, attraverso i binari, collegati alla rete elettrica comunale; ma se dal passato c’è l’alimentazione in strada, durante la salita e la discesa, il bus fa il pieno di energia elettrica, grazie ai pannelli installati nelle stazioni di fermata. Inoltre è probabile che lo stesso bus venga dotato di pannelli solari.

Per quanto riguarda il problema traffico, il bus occuperà la sede stradale solo in territorio urbano. La sua velocità, infatti, stimata in 55 km/h lo rende vantaggioso solo per le tratte all’interno dell’area urbana.
Per evitare eventuali problemi di collisione, il bus segnalerà attraverso emettitori sonori, la mancanza di una distanza di sicurezza accettabile dai suoi lati. Saranno inoltre presenti pannelli luminosi per eventuali informazioni di servizio.

Se questa però vi sembra un’idea troppo stravagante per essere messa in pratica, sappiate che Pechino ha già progettato più di 150 di percorso e l’inizio della costruzione delle infrastrutture e dell’adeguamento della sede stradale comincerà a fine anno.

Treno Doble Deker su Popsci.com

5 Comments

  1. 3nca 26 agosto 2010
  2. Elektrik Girl 31 agosto 2010
  3. @Facebook 31 agosto 2010
  4. Emanuele 31 agosto 2010
  5. 3nca 8 settembre 2010

Leave a Reply