Home
Accesso / Registrazione
 di 

Una gara lunare con i Lego per i nuovi ingegneri

La Luna e i Lego

Le compagnie tecnologiche creano una gara lunare con i Lego per inspirare gli ingegneri della prossima generazione


La X Prize Foundation, la Google Inc., la Lego Systems, la National Instruments, e la Wired's GeekDad I annunciano la "MoonBots: A Google Lunar X Prize Lego Mindstorms Challenge" al National Instruments' NIWeek 2009.

Questa innovativa gara metterà a confronto piccole squadre formate da bambini ed adulti che progetteranno, programmeranno, e costruiranno dei robot che si esibiranno in una simulazione di una missione lunare simile a quella richiesta per vincere i 30 milioni di dollari del Google Lunar X Prize. Stiamo parlado di una vera e propria corsa privata alla luna designata a promuovere l'esplorazione commerciale dello spazio e allo stesso tempo a coinvolgere l’intero pubblico mondiale.

"Il Google Lunar X Prize servirà ad aprire una nuova era dell'esplorazione lunare che vedrà la partecipazione di privati da tutto il mondo essendo la prima corsa alla luna, " afferma William Pomerantz, il direttore della Space Prizes alla X Prize Foundation. "Noi vogliamo che studenti e loro genitori capiscano che possono affrontare insieme difficili problemi di ingegneria e generare importanti nuove idee senza distinzioni di età o di bagaglio culturale - e che possono divertirsi allo stesso tempo. Questa gara è anche accessibile ai bambini molto piccoli, ma richiede creatività, intelligenza, ed duro lavoro."
Una volta inscritte alle gare iniziali, alle squadre sarà chiesto di consegnare i loro progetti e di illustrare il modo in cui hanno costruito e programmato e funzionano i loro robot usando gli strumenti provvisti dai kit della Lego Mindstorms. Non ci saranno costi di iscrizione alla gara e la registrazione sarà aperta alle squadre di tutto il mondo.

Source: Technology companies create Lego lunar contest to inspire next-generation engineers

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 38 utenti e 100 visitatori collegati.

Ultimi Commenti