Home
Accesso / Registrazione
 di 

US MARINE CORPS ha scelto il sistema wireless della TeleCommunication System

il TCS Wireless Point - to - Point

La Us Marine Corps ha scelto il sistema di comunicazione wireless point-to-point prodotto dalla TeleCommunication System come sistema di collegamento durante le critical - missions.

La Telecommunication Systems Inc. (TCS), già fornitore di applicazioni per le comunicazioni wireless necessarie durante le mission-critical , ha vinto un finanziamento di ulteriori 8 milioni di dollari dalla US Marine Corps per lo sviluppo e la dotazione dei sistemi TeleCommunication System Wireless Point-to-point (WPPL). Il sistema point-to-point crea un collegamento wireless tra due punti mettendoli in contatto.
I sistemi wireless point to point forniscono ai Marines il mezzo sicuro per la trasmissione di voce, video e dati e per la comunicazione su ponti radio terrestri a microonde sia per quanto riguarda il collegamento point – to – point (tra due soli punti) sia il collegamento point – to – multipoint. (tra una quantità superiore di punti).
TeleCommunication System Inc. fornirà ai corpi dei Marines anche i pezzi di ricambio per le strumentazioni e l'assistenza per i pacchetti in rete dei sistemi WPPL comprese le antenne direzionali, router, schede router e moduli router.

Il sistema wireless della TeleCommunication System offrirà all'esercito americano la possibilità di effettuare comunicazioni anche nell'ultimo miglio critico ed estenderà la Local Area Network, la meglio conosciuta LAN, anche agli avanposti tramite l'estensione dei servizi dei collegamenti su ponti radio terrestri a microonde. Il WPPL di TeleCommunication consente il collegamento Non-Secure Internet Protocol Router (NIPR), Secret Internet Protocol Router (SIPR), Voice over IP (VoIP), Video, and Defense Switched Network transmission delle informazioni più importanti.

L'intera famiglia di Swiftlink schierabile da TeleCommunication Systems Inc. fornisce soluzioni ai problemi riguardanti la comunicazione sul campo di battaglia e fornisce anche capacità multimediali per trasmettere la voce in modo criptato, così come anche i dati e i video. I Swiftlink sono facilmente trasportabili e sono rinforzati.
La modularità degli strumenti e l'interfaccia "plug and play" tra tutte le altre strumentazioni della famiglia TeleCommunication permettono una versatilità che risponde alle più svariate esigenze sul campo di battaglia.

Questo nuovo ordine è stato fatto alla TeleCommunication System Inc. dall'Army Project Manager per il Warfighter Information Network-Tactical (PM WIN-T) e per il Commercial Satellite Terminal Program (CSTP) e attraverso i 5 miliardi di dollari messi a disposizione dall'Esercito degli Stati Uniti per il World-Wide Satellite Systems(WWSS).
Michael Bristol, senior president per le soluzioni da destinare al governo della TCS elogia il prodotto della società che rappresenta: "Il nostro sistema WPPL ha dimostrato di essere molto efficace. Noi continuiamo a mettere in campo il sistema su base regolare e continuaiamo ad affiancare e a supportare l'esercito americano nelle battaglie e nelle comunicazioni nella zona critica dello scenario di guerra."

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 33 visitatori collegati.

Ultimi Commenti