Home
Accesso / Registrazione
 di 

Usare il cellulare in aereo è davvero pericoloso?

Secondo alcuni esperti, usare il cellulare in aereo è pericoloso quanto guidare senza cintura

Il cellulare in aereo deve essere spento, perché molti esperti lo giudicano dannoso per la sicurezza del volo. Il problema sono le interferenze che potrebbe creare con la strumentazione del pilota, in particolare nella fase di decollo e di atterraggio. D’altra parte, altri esperti dicono che il rischio di interferenza è minimo… Chi ha ragione?

Cellulare in aereo: qual è il rischio?

Tutti sanno che il cellulare in aereo va spento. Ora che i viaggi di questo tipo sono diventati comuni per la maggior parte delle persone, nessuno può far finta di non saperlo. Però si sa come vanno le cose… Ogni tanto qualcuno lo accende lo stesso durante i voli, magari per inviare un breve sms o per una breve telefonata. In questo modo si violano le regole. Ma è davvero rischioso?

Se da un lato ci sono passeggeri che ignorano volontariamente le regole, dall’altro ce ne sono altri che rispettano scrupolosamente le norme di sicurezza e le avvertenze, preoccupati che l’aereo possa cadere per colpa del segnale del proprio cellulare. Questo genera a volte accese discussioni, quando i passeggeri più “timorosi” intimano agli altri di spegnere immediatamente il telefono.

Il divieto di impiego di telefoni cellulari è in vigore negli Stati Uniti ormai da 20 anni. La regola è stata imposta per la preoccupazione che la trasmissione del segnale possa interferire con le reti dei cellulari a terra.

Molte compagnie aeree offrono ora l'accesso Wi-Fi tramite apparecchi elettronici portatili dai computer portatili agli smartphone, e permettono di usare un cellulare per voce e dati sulle linee aeree nazionali. Questo viola le norme della Federal Communications Commission.

La Federal Aviation Administration difende il divieto, citando le possibili interferenze con la comunicazione di aeromobili e di sistemi di navigazione. La FAA raccomanda inoltre alle compagnie aeree di assicurarsi che i passeggeri spengano tutti i dispositivi elettronici portatili durante le fasi critiche del volo, sotto i 10.000 piedi. Per questo le linee aeree chiedono che i dispositivi siano spenti durante il decollo e l'atterraggio.

Telefonare in aereo è come guidare senza cintura

Tuttavia, a volte succede che (anche in buona fede) qualcuno dimentichi di spegnere il cellulare. Quanto può essere pericoloso?

Questa è una domanda a cui è difficile rispondere, ma gli esperti dicono che in questi casi meglio prevenire che curare. Cosa significa? Significa che il rischio è minimo, ma non vale la pena correrlo. Questo è il parere di David Carson, un ingegnere Boeing che ha guidato una commissione d'aviazione ed elettronica di esperti che ha lavorato sulla sicurezza del Wi-Fi e dei dispositivi cellulari sugli aerei.

Il rischio di usare il cellulare in aereo è paragonabile a quello di chi guida senza cintura di sicurezza. La maggior parte delle persone potrebbe guidare senza cintura per tutta la vita e non avere nessun problema. Ma esiste sempre la possibilità di avere un incidente e allora, in quel caso, la cintura allacciata potrebbe fare la differenza.

Per gli aerei vale lo stesso ragionamento: probabilmente gli aerei (soprattutto se nuovi) non avranno problemi con le interferenze causate dai cellularei. Ma in caso di problemi, le interferenze potrebbero essere estremamente dannose. La decisione migliore è quella di seguire le istruzioni degli assistenti di volo, che sonno addestrati per garantire la sicurezza del viaggio in aereo.

La FAA ha detto che non è a conoscenza di eventuali incidenti aerei legati ad interferenze da dispositivi elettronici personali. Perciò, senza prove concrete in materia di interferenze, la FAA ha deciso di lasciare le norme vigenti per garantire la sicurezza.

Alcune relazioni all’Aviation Safety Reporting System forniscono alcune testimonianze di incidenti che potrebbero essere legati alle interferenze del cellulare in aereo. Una di queste segnala un indicatore del livello di carburante "oscurato” dopo il decollo e l'equipaggio sospetta l’interferenza di dispositivi elettronici portatili.

Uno studio condotto dai ricercatori della Carnegie Mellon University nel 2003 non ha trovato prove definitive di incidenti causati da apparecchi elettronici, ma ha concluso che l'uso dei dispositivi in volo è più pericoloso di quanto si credesse.

Insomma, gli esperti non sono concordi nel definire se l’uso del cellulare in aereo sia davvero pericoloso. Però per il momento conviene rinunciare a sms e telefonate per la durata del volo, che spesso è solo di un paio d’ore.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di stewe

In effetti a volte capita di

In effetti a volte capita di dimenticarselo acceso... però come dice l'articolo, la legge che obbliga a spegnere i cellulari è vecchia: diciamo che se ad oggi non si sono verificati incidenti certamente imputabili a questa dimenticanza, si potrebbe quasi pensare alla ridefinizione di tale regola...

ritratto di linus

linus

probabilmente può risultare pericoloso in fase di decollo o atterraggio viste le quote di altitudine raggiunte dagli aerei civili.

ritratto di mingoweb

si certo! comunque conviene

si certo! comunque conviene spegnerli...

ritratto di Rocker

Un indicatore del livello di

Un indicatore del livello di carburante "oscurato” dopo il decollo non e' un incidente.... e gli aerei vengono DELIBERATAMENTE fatti decollare anche con strumentazione non operativa perche' previsto dai regolamenti...
E' che - come al solito - nessuno si vuole prendere ne la briga e ne la responsabilita' e quindi fa' comodo cosi'.

ritratto di SuperG72

Io volo poco...

...e sono abbastanza indipendente dal cellulare che quando volo posso tranquillamente spegnerlo senza subire particolari traumi!

ritratto di fotowireless

sono tranquillo sulla

sono tranquillo sulla mancata interferenza poiché le Emc sono molto pesanti in uso avionico, ma per me due sono i fatti salienti:

i chilometri (da 3 a 10) di cavi che girano nella fusoliera e il rischio che non vale di certo la candela. Di sicuro potrebbe diventare concausa durante altri momenti critici, e spiattellarsi per una telefonata forse non è il caso. Però quando vedo che mi fanno spegnere anche il gps mi incavolo..

ritratto di Arx33

In ogni caso spegnere un pò

In ogni caso spegnere un pò quel dannato cellulare male non fa! tanto più che lo impone la legge e il buon senso...!!

ritratto di giuskina

Si ma per

Si ma per sicurezza è meglio spegnerli!Perchè essere i primi?!

ritratto di Haru

è di 20 anni fa la legge,

è di 20 anni fa la legge, ma sono di 20 anni fa anche gli aerei.

Un aereo costa, e le compagnie low cost per abbattere i prezzi usano i vecchi boeing. Ci sono 2 aerei che non funzionano più? fai come gli elettronici, di due pezzi non funzionanti ne fai uno funzionante.

Ultimamente ho volato con dei veri e propri catorci volanti, il cui applauso alla fine non era per la delicatezza dell'atterraggio, ma per essere riusciti a completare il volo senza strani problemi.

Ragion per cui direi proprio che è meglio tenere spenti i cellulari (et similar)!

ritratto di mingoweb

E' vero che la legge è

E' vero che la legge è molto vecchia e che i nuovi aerei non hanno più problemi, ma considerando che le compagnie low cost utilizzano ancora aerei molto vecchi è consigliabile per la nostra incolumità, spegnerli...

ritratto di giuskina

Dicono

Dicono che creano interferenze anche da spenti, quindi onde evitare sarebbe meglio togliere anche la batteria...poi hanno creato quella funzione sui cellulari "modalità offline" per i voli?Ma funzionerà davvero?

ritratto di Fabrizio87

La cosa che mi fa più

La cosa che mi fa più strana è che la funziona modalità offline nel mio cellulare spegne solo il GSM ma non il bluetool e wifi,

senza parlare di tutte le PSP che hanno wiki accese,
il mio iPod con il bluetool.

ritratto di mingoweb

in effetti dovrebbero

in effetti dovrebbero evitare l'uso anche di psp e dispositivi con wifi e bluetooth...

ritratto di Fabrizio87

più che una sicurezza a

più che una sicurezza a livello ECM,

è un problema di ordine pubblico si è una persona deve fare un volo di quattro ore della persona accanto passa quelle quattro ore a telefonare, possono accadere velocemente delle risse, in un aereo le risse possono essere velocemente una cosa catastrofica,

finché le persone non saranno civili non si potrà usare il cellulare.

c'è anche il fatto che esiste il telefono di bordo.

ritratto di Andrea B.

Lavoro sulla manutenzione

Lavoro sulla manutenzione degli aeromobili da venti anni e sono specializzato in campo avionico.
Sono convinto che i telefoni non disturbino gli impianti di bordo. Oggi gli aerei comunicano quasi tutti in digitale... avete mai avuto un crash di windows sul vostro pc perche' vi stava squillando il cellulare? Considerate poi che l' avionica di bordo ha una protezione decisamente migliore contro le interferenze elettromagnetiche.

Precedentemente leggevo a proposito delle telfonate durante il volo...pochi minuti dopo il decollo, si perde il segnale dei ripetitori a terra, quindi il cell e' completamente inutilizzabile in volo a meno che sull' aeromobile non sia installato un ripetitore che tramite l'impianto di bordo si collega al satellite per permettere le telefonate verso terra.

Tornando al divieto...perche' tenere acceso il cell se tanto non prende il segnale? Per frugare ogni dubbio meglio spengerlo.

Dimenticavo, se si vuole utilizzare il telefono in volo, bisogna impostare la modalita' volo prima che l' aereo chiuda le porte, senza spengere il telefono.

ritratto di NIck_BG

Ok, magari non interferisce in alcun modo...

però se è consigliato ci deve pur essere qualche motivo...
inoltre tenerlo spento non sembra un gran danno, per me non costituisce un problema.

ritratto di bustale

I cellulari non indispensabili tuttavia nessun danno ai veivoli.

Interessante questione queste dei cellulari durante il volo. Un divieto del quale è davvero difficile poter capire se davvero ci sia la necessità o se sia solo una semplice precauzione inutile. Quello che posso constatare da esperienze personali è che molti si disinteressano del problema e violando quindi le regole. Ora, come dice l’articolo, non abbiamo mai sentito parlare di incidenti avvenuti a causa di cellulari ma poiché sappiamo che molte persone li tengono accesi, capiamo subito come è probabile che questi apparecchi non dovrebbero recare alcun danno alla strumentazione di bordo.

Alla fine i cellulari sono vietati ma nessuno dice niente se si ascolta delle musica tramite un mp3 o se si usa il proprio notebook, anche questi emettono radiazioni. Inoltre voglio anche precisare che molti telefoni dispongono ormai del cosiddetto flight mode, ovvero un profilo dove vengono appunto tolte le funzionalità del telefono in modo da poter utilizzare il nostro smartphone per esempio come un riproduttore mp3/mp4. Tuttavia questo non è possibile in quanto chiunque vede il cellulare, dice subito di spegnerlo anche senza sapere che in quel momento il telefono è in realtà spento e si utilizzano solo alcune particolari funzioni. Per questi chi usa il proprio cellulare come mp3 non potrà usarlo proprio perché nessuno s cura del fatto che si trovi in flight mode ma viene subito bannato come dispositivo proibito. Visto che comunque si possono utilizzare lettori mp4, notebook e quant’altro penso che ormai il cellulare debba essere reintrodotto nella lista, soprattutto a fronte del fatto che non sia mai stato causa di incidenti. Bisogna anche aggiungere che se si fa a meno di mandare un messaggio o di effettuare chiamate non è poi una cosa così grave ma detto questo, vista la mancanza di prove contro la sua dannosità, penso che debba essere riabilitato il suo uso.

ritratto di mingoweb

Concordo al 100% anche io,

Concordo al 100% anche io, quanto detto da bustale.

ritratto di linus

c'è una normativa europea

che recita: "I consumatori potranno presto utilizzare il telefono cellulare a bordo dell'aereo in tutta sicurezza. La Commissione armonizza le norme tecniche per l'attivazione sicura dei servizi di comunicazione mobile in volo (servizi MCA)."

Quindi la legge è obsoleta.

ritratto di giuskina

io per precauzione

se vedo uno che usa un telefono a bordo essendo che l'hostess lo ha appena vietato (fino a prova contraria) lo denunzio al volo perchè il fetente potrebbe inviare un comando radio ad un ordigno posto nella stiva !!! Ps vi invito a guardare su youtube "Indigini ad alta quota" un programma veramente completo dal punto di vista delle nozioni che si possono imparare sul volo !!!

ritratto di mingoweb

Ho visto i video su

Ho visto i video su youtube... Veramente, veramente interessanti...

ritratto di Anonimo73

boh,alla fin della fiera se

boh,alla fin della fiera se non ci sono sicurezze decretate dai vari enti,nonchè dai vari ricercatori,chi ci rimette (fra l'altro) è il passeggero!Ed allora perchè rimetterci?Vabbè che sistemi di comunicazione di bordo sono digitali,ma anche i telefonini lo sono ed allora?Se un telefonino è "balordo" con qualche "spuria"?Devo "pagare" io?Eh no!
Quella poi che i piloti possono decollare con la strumentazione spenta/guasta...non l'avevo ancora sentita..chiederò a mio figlio che è pilota cosa ne sà!!Non è una storiella metropolitana?

ritratto di ravimpianti

Il discorso merita

Il discorso merita approfondimento serio. Non ci si può basare sulle statistiche, in quanto la vita di una persona è più importante di una telefonata.
Per quanto riguarda le interferenze, sicuramente gli impianti dell'aereo sono ultraprotetti, ma nulla dura in eterno, e quindi in caso di eventuali avarie, è sempre consigliato che non vi siamo altre complicazioni, come interferenze radio od altro. A mio parere la sicurezza prima di tutto.

ritratto di jumpjack

Potrebbe essere una leggenda

Potrebbe essere una leggenda metropolitana come quella dei cellulari ai distributori di benzina?
Sapevate che hanno scoperto, tramite monitoraggio dei filmati delle telecamere dei circuiti di sorveglianza, che quasi solo alle donne succedeva di "dar fuoco" alla macchina alla pompa di benzina usando il cellulare? (ci sono video su youtube, mi pare).
Sapete qual è la spiegazione?
E' che chi usa il cellulare al distributore, mentre fa il pieno sale in macchina a prendere il cellulare che squilla e poi riscende... e cosi' facendo si carica elettrostaticamente i vestiti! Poi va a togliere la pistola dal serbatoio... ZAP! Scintilla, e fiamme!!!!

E pare che le donne facciano piu' spesso dentro e fuori dalla macchina col cell acceso durante il rifornimento.

ritratto di Gibson

Sicuramente seguire le norme

Sicuramente seguire le norme di sicurezza è modo di star tranquilli, io che viaggio molto ion aereo e non, la possibilità di starmene qualche ora senza sentire suonerie improbabili lo ritengo parte del confort in viaggio. Se poi questo dovrebbe anche in minima parte garantire un ulteriore sicurezza nei momenti critici, va ancora meglio.
Certo è, ed io sono tra quelli che passa buona parte della giornata con il cellulare in mano, dal distributore di benzina, al ristorante, ecc... e mi sono reso conto che il danno maggiore che crea è las distrazione facendoci fare cose alquanto improbabili in altra situazione.

ritratto di Ale

Esistono diverse differenze tecniche tra un lettore mp3 e un cel

Esistono diverse differenze tecniche tra un lettore mp3 e un cellulare, la differenza principale (che è quella per cui si vieta l'uso del telefonino e non di un lettore) è che uno invia e riceve segnali via etere ad un range di frequenze che possono disturbare le apparacchiature di bordo, mentre il secondo non invia nulla via etere. Ovviamente un telefono con la modalità volo attivata è paragonabile in tutto e per tutto ad un lettore mp3.
Detto ciò, la questione che si pongono le autorità è che un cellulare non può influire attivamente alla creazione di un emergenza in volo, ma può impedire alle check list e alle to do list del personale di volo di essere efficaci in caso di bisogno.
Credo che il divieto di utilizzo sia molto sensato e che le persone che non seguono le regole siano incoscienti e maleducate. Se si vuole rischiare la propria vita liberissimi di farlo, senza rischiare quella degli altri però.
Nell'articolo si fa il paragone con le cinture di sicurezza, io preferisco il paragone con un fumatore che butta la cicca accesa in mezzo alla strada in piena estate. 9 volte su 10 non succede nulla, la decima un po' di vento ed erba secca vicino e bruciano ettari di piante...

ritratto di Ale

E' vietato infatti, almeno nelle fasi più critiche del volo (dec

E' vietato infatti, almeno nelle fasi più critiche del volo (decollo e atterraggio).

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti