Home
Accesso / Registrazione
 di 

USB 3.0 - Trasmissione video sui dispositivi che supportano lo standard SuperSpeed.

Trasmissione video  USB 3.0

DisplayLink Inc. ha rivelato l’intenzione di rilasciare un chip che abilita la riproduzione video su dispositivi che supportano lo standard SuperSpeed a partire dalla seconda metà del 2010, il che tradotto in termini pratici significa che i consumatori potranno usufruirne non prima del prossimo Natale. Sembra che l’idea della trasmissione video via USB 3.0 cominci a piacere e che ci si stia muovendo per fare in modo che diventi la soluzione primaria per desktop, notebook e netbook.

Trasmissione video via USB 3.0 al CES

Al Ces di Las Vegas del mese prossimo, DisplayLink ha pianificato di dimostrare un dispositivo USB 3.0 il cui chip sarà in grado di trasmettere video fino a 4.8 Gb/s, la velocità di trasferimento massima dello standard USB 3.0. Almeno questo è quanto è stato estrapolato dalle affermazioni di Dennis Crespo, vice presidente esecutivo del marketing e del business development di DisplayLink.
Il quale ha anche aggiunto che la trasmissione video dovrebbe essere 10 volte più veloce dell’attuale standard USB 2.0 che ha un throughput massimo di 480 Mb/s e addirittura più veloce di ogni periferica video per PC presente al giorno d’oggi sul mercato. Queste ovviamente sono le solite stime, ma poi i risultati con Usb 3.0 saranno davvero quelli decantati?Da recenti test la velocità di trasferimento dati si è attestata ad un massimo di 450 Mb/s con dispositivi come hard disk esterni che non sono in grado di sfruttare in pieno la capacità fornita dal nuovo standard.

E fin qui ci siamo. Il problema è che dovremo aspettare ancora un po’ prima che escano dispositivi in grado di viaggiare alla velocità di 4,5 Gb/s o giù di li..Non capisco quindi a che pro insistere con la stessa solfa. A questo punto spero vivamente di essere smentito con le dimostrazioni del CES 2010.
La DisplayLink, dal canto suo, è convinta della genuinità del suo chip tanto che Crespo, ancora, afferma che:”DisplayLink annovera compagnie come Dell Inc., Hewlett Packard, Lenovo Group, Toshiba ed altre 30 di una certa importanza come clienti. L’unica compagnia che non serviamo è la Apple. Credo che questo dimostri che il mercato ha accettato in maggioranza la nostra tecnologia”.
Per un altro verso, però, Crespo è consapevole del fatto che le vendite verso i produttori di TV LCD sono state deludenti. Samsung è l’unica azienda che utilizza una connettività video USB su i propri schermi. A questo proposito sembra ottimistica la previsione di Brian O’Rourke di In-Stat il quale crede che lo standard USB 3.0 farà a breve la sua comparsa sui display LCD e che nel 2013 saranno qualcosa come 70 milioni i Monitor/TV abilitati a trasmettere video via USB.

Displayport o HDMI?

L’ultima questione affrontata da Crespo riguarda la “battaglia” fra i due connettori HDMI e Displayport; sembra che ora il momento sia favorevole all’HDMI almeno a giudicare dalle richieste da parte dei clienti per la compatibilità USB-HDMI.

Conclusioni

Sinceramente sono un po’ scettico nei confronti delle aspettative create da DisplayLink, soprattutto alla luce di quanto sta succedendo con lo standard USB 3.0. Trasmissioni video più veloci a partire già dal prossimo anno?non lo so..

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 9 utenti e 84 visitatori collegati.

Ultimi Commenti