Home
Accesso / Registrazione

riky2k

ritratto di riky2k

User title

User

Cronologia

Membro da
6 anni 51 settimane

 

 

Ultimi POST

ritratto di riky2k

"Sniffer" per porta parallela.

Ciao a tutti. Mi chiamo Gianni e sono un nuovo utente platinum. Approfitto per presentarmi e porre una domanda. Dovrei monitorare (e loggare, cioè salvare) il traffico che transita su una porta parallela (lo so è datata ma mi serve quella). E' già presente sul sito qualcosa del genere (progetto HW o SW) o qualcuno sa dirmi dove trovare qualcosa? Grazie e ciao.

Ultimi Commenti

Non si può predicare bene e razzolare male (o meglio non si dovrebbe). I nostri Amministratori (leggi Stato, regioni, Comuni) hanno un sacco di veicoli che, come dicevi anche tu nell'articolo, si presterebbero magnificamente a questa tecnologia, con tutti i vantaggi che possiamo immaginare (mezzi che non inquinano, non fanno rumore e per i quali fare il pieno costerà, in prospettiva, molto poco). Io però a Milano di autobus FCEV non ne ho ancora visti. Sarà mica che a qualcuno (o a molti) faccia più comodo continuare a produrre mezzi tradizionali, alimentati con combustibili tradizionali (Eh, il dio petrolio)?
Grazie Emanuele. Io però sono del tutto digiuno di Linux e anche di VM non ne so molto (uso Virtualbox). Qualcosa da buttare direttamente sotto Windows 7? Grazie comunque per la sollecita risposta. Ciao. Gianni.
Per esprimere in estrema sintesi come la penso sul nucleare posso dire: SONO ASSOLUTAMENTE CONTRARIO! Si, ma perchè? Come già detto da altri l'uomo è ben lontano dal padroneggiare la tecnologia nucleare.Anche nel campo del trasporto del petrolio non siamo sicuri al 100%, infatti ogni tanto (o ogni poco?) si incaglia una petroliera e combiniamo un disastro ambientale (ci siamo già scordati del macello fatto da quella piattaforma offshore alcuni mesi fa?). Solo che con il petrolio nell'arco di... diciamo 50 anni? Madre Natura ci mette una pezza e rimargina le ferite. Il plutonio usato come combustibile nelle centrali nucleari ha un tempo di dimezzamento di 24200 anni. Non ho sbagliato sono proprio 24200 anni, 242 secoli, quasi 24 millenni e mezzo. Bene, dopo questo periodo di tempo META' degli atomi di plutonio saranno diventati qualcos'altro, forse non pericoloso, ma l'altra metà continuerà ad essere letale per altri 24200 anni, perchè non dimentichiamolo, le radiazioni emesse da...
Ma tanto abbiamo le centrali francesi a poche centinaia di chilometri... Si, vai a chiedere agli abitanti di Fukushima se preferiscono stare lì o se preferirebbero stare a Tokyo (250 KM da Fukushima)? Vai a chiedere agli ex abitanti di Chernobyl se non avrebbero preferito abitare a Kiev (120 Km di distanza) quando è esplosa la centrale.
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 67 visitatori collegati.

Ultimi Commenti