Home
Accesso / Registrazione

lucianog

ritratto di lucianog

Cronologia

Membro da
4 anni 34 settimane

 

 

Ultimi Commenti

Ho sempre constatato che chi pretende che tutto dovrebbe essere gratis, scaricabile ecc. non crea mai nulla, solo copia. Questo genere di persona non riconosce la proprietà intellettuale, ma prova portagli via una briciola del suo pane e vedrai che senso della proprietà rivela.
Il prezzo lo stabilisce chi vende il prodotto. Non è mica il pane, è qualcosa di cui puoi fare a meno. E se lo vende caro e "non puoi", mettiti nella condizione di poterlo avere se proprio lo vuoi. Certi ragionamenti sono proposti da chi pensa che tutto gli sia dovuto. Come se quello che "può avere" o "non può avere" non dipendesse da cosa fa o non fa. Ognuno è responsabile delle proprie condizioni. Anche a me piacerebbe avere una ferrari. Ma non vado a Maranello a gridare fuori dalla fabbrica "Bastardi, fate dei prezzi troppo alti, solo pochi possono acquistarla, non è giusto, anche il barbone che rovista nei cassonetti dovrebbe averla, tutti dobbiamo avere diritto di poter prendere una ferrari!" Fra l'altro, se potessero averla tutti non sarebbe più la Ferrari. :-) So che il paragone è tirato all'estremo, ma anche se un autore ci rimettesse solo € 0,0001 non è giusto, è comunque appropriazione indebita, se il termine pirateria è troppo forte per definire questo genere di...
Il bene è l'opera creata che ascolti, non il CD di plastica, o qualsiasi altro supporto venga usato per diffonderlo o piratarlo. E se vengono fatte delle copie, si porta via parte del guadagno (un bene). Per fare un esempio goliardico utilizzando lo schema del tuo ragionamento, a molti dà fastidio che qualcuno si diverta con la loro moglie, compagna o fidanzata che sia. Immagino che, tu non abbia nulla da obiettare, se qualcuno lo facesse con la tua, mica te la ruba, te la restituisce dopo che si è divertito. :-))
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti