Home
Accesso / Registrazione

@Facebook

ritratto di @Facebook

User title

User

Cronologia

Membro da
4 anni 7 settimane

 

 

Ultimi POST

ritratto di @Facebook

Interfacciare un lettore multicard con una tastiera musicale gem wk4

Fai da Te
ritratto di @Facebook

Microcontrollori: esame sui microcontrollori e la loro programmazione

Microcontrollori
ritratto di @Facebook

La storia di DAC e PIC

Tecnologia

Ultimi Commenti

Da Facebook: Prova ad utilizzare prodotti appositi come il Fluxclene dell'Electrolube o altri simili. Ma con la "pasta" vuol dire che hai saldato a rifusione nel forno? A mano con la pasta non ne ho mai sentito parlare. Personalmente in SMD saldo a mano con micropunta, stagno fine e flussante in gel (rilavorazioni o piccoli prototipi). Poi rimuovo il flussante residuo con un prodotto simile a quello che ho citato con la spazzolina in dotazione.
Bhè certo che si può,, ma credo che Arduino costi un tantino troppo per tale applicazione. Vero è che dipende sempre da quanti pezzi occorrono,, quante schede di controllo deve realizzare.. Se la risposta è: una sola.. Va benissimo.. https://www.facebook.com/ElettronicaOpenSource
Non capisco il problema: basta misurare la tensione a vuoto, quindi la corrente, fai il rapporto V/I e togli la resistenza introdotta nel circuito (0,5ohm).. Tuttavia la batteria deve essere in grado di fornire 3A per qualche istante e, dipende dalla batteria, ma dubito che un'alcalina normale ce la faccia.. Matteo
ma guardate che la tecnica di visione con i raggi X non funziona propriamente in questo modo...la sorgente radiante deve essere all'opposto del soggetto da analizzare e il rilevatore sfrutta il coefficente di assorbimento lineare dei corpi al passaggio dei fotoni...un telefonino se emette fasci fotonici ad alta energia in grado di essere considerati X non li rivela....al contrario se li rivela non è emettitore per cui nisba...poi ricordatevi l'esposizione a fotoni X non é propriamente sana e non esiste una linearità dose-effetto ma si ragiona in termini probabilistici per cui io non sarei contento se il mio telefonino emettesse fotoni X, e se li rivelasse me ne starei ben lontano dalle zone di emissione......meno se ne pigliano é meglio per la salute......fidatevi ci lavoro....non sò se sono stato chiaro lo spazio é tiranno....sarebbe un discorso molto lungo, comunque sembrano le notizie come gli occhiali a rggi X che si trovavano sulle riviste tanti anni fà... FabioPeroni
Grande idea per un tastierino nascosto per un sistema d'allarme. Taaanti anni fa avevo fatto un monotasto capacitivo, divertente curiosità. Guido Degrassi @Facebook
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Ultimi Commenti