Home
Accesso / Registrazione

williamdilenarda

ritratto di williamdilenarda

Cronologia

Membro da
3 anni 26 settimane

 

 

Ultimi Commenti

Un breve ragionamento che giustifica la mia contrarietà al nucleare, al di là di molti altri vari motivi più o meno emotivi e comunque già abbondantemente menzionati in altri commenti a questo articolo. La 'sicurezza' è la probabilità che un evento sfavorevole (guasto) non si verifichi, entro un determinato tempo di esposizione al rischio. L''insicurezza', al contrario, è invece la probabilità che il guasto si verifichi. Un guasto può produrre con una certa probabilità un incidente, ovvero un 'danno', avente una certa entità. Il prodotto tra l'entità del danno in caso di guasto e la probabibilità che questo si verifichi analiticamente risulta il 'danno probabile'. Il 'rischio' è dato dal prodotto tra 'insicurezza' e 'danno probabile'. Per quanto una centrale nucleare moderna possa avere bassissima insicurezza (bassissima probabilità che si verifichi un guasto), è comunque IMPOSSIBILE che questa sia mai nulla, andando ad annullare il rischio. Se poi andiamo a quantificare l'entità del...
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 2 utenti e 43 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti