Home
Accesso / Registrazione

Matij

ritratto di Matij

Cronologia

Membro da
3 anni 29 settimane

 

 

Ultimi Commenti

La diatriba ormai aperta da anni fra i sostenitori della tesi secondo la quale l’esposizione reiterata e prolungata a campi elettromagnetici è nociva alla salute dell’organismo umano e chi, al contrario, ne giustifica la bontà, non è certamente ancora conclusa, ma un passo è stato compiuto. Con la notizia di oggi l’asse di simmetria che ieri divideva in due parti esattamente uguali lo spazio tra i benpensanti e i malpensanti si è un pò spostato in direzione dei secondi…e questo non può che preoccupare. In questi anni, nel dubbio formale, si è scelto comunuqe di credere che l’esposizione ai campi elettromagnetici non rappresentasse serio oggetto di preoccupazione: da qui lo sviluppo di quella tecnologia che sui campi affonda le proprie radici profonde, quella per esempio impiegata della costruzione di telefonini di ultima generazione. Ecco, che tuttavia adesso qualcosa cambia e se l’asse di simmetria risulta ora leggermente spostato, non ci troviamo più in una posizione di quasi...
Il dato di fatto è che finanziamenti alle energie rinnovabili si riducono. Ora, che questo sia dovuto alla crisi economico-finanziaria che le economie di tutto il Mondo si trovano ad affrontare o che questo sia dovuto alle mentalità fortemente sottosviluppate delle classi politiche che guidano le economie dei 5 continenti o, ancora, ad una combinazione non proprio lineare tra le due conta, certo, ma fino ad un certo punto. Oltre questo punto viene la determinazione mia, vostra e di tutti quelli che credono in un futuro "rinnovabile" di prendere parole e posizioni. Il termine democrazia nella società globale odierna ha perso, purtroppo, ogni valenza contingente e si è ridotto a mero formalismo linguistico, perciò risulta alquanto difficile riuscire ad invertire la rotta che le brocrazie economiche e sociali hanno imboccato negli ultimi 30-40 anni; la nostra capacità sta nell'accelerare il processo storico di evoluzione delle menti, nella capacità di "rinnovare", ancor prima che le...
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti