Home
Accesso / Registrazione

Berni

ritratto di Berni

Cronologia

Membro da
3 anni 9 settimane

 

 

Ultimi POST

ritratto di Berni

Tabnabbing, una evoluzione del Phishing a cui prestare attenzione

Tecnologia
ritratto di Berni

Innovazione nella generazione di numeri casuali da Intel

Tecnologia
ritratto di Berni

Imparare il codice Morse divertendosi

Elettronica Analogica

Ultimi Commenti

Re:
Direi solo a livello HW, poichè l'FPGA deve essere programmata in VHDL ed ha una architettura diversa dal mic di Arduino.
Re:
Non ho notizie in merito ad eventuali ammissioni per l'errore. La notizia è molto recente, e richiede ulteriori verifiche ed approfondimenti. Gli autori stessi nel loro articolo non capiscono come mai in OPERA non si faccia menzione a questa correzione aggiuntiva che sarebbe necessaria. Spero quanto prima che ci saranno aggiornamenti sull'argomento, poichè è molto interessante 
Re:
Vero, il GPS tiene di per sè in conto alcuni di questi fattori, ma non sempre tutti e non allo stesso modo. Da una fonte più autorevole di Wikipedia: http://www.kowoma.de/en/gps/errors.htm, solo 2 effetti relativistici su 3 sono corretti dal GPS ma non è spiegato come, poichè dipende anche dalle applicazioni. Infatti, come sempre, esiste una notevole differenza tra applicazioni civili e militari... Ripeto, non sono esperto, attendo notizie dalla comunità scientifica come tanti, anche se mi piace documentarmi andando oltre quello che dicono i giornali.
Una risposta "quantistica" ai risultati dell'esperimento OPERA è già stata proposta tempo fa: http://profmattstrassler.com/2011/10/06/is-the-opera-speedy-neutrino-experiment-self-contradictory/ Non l'ho proposta su queste pagine poichè molto più tecnica di quella relativa al GPS e presentarla porterebbe via troppo tempo. Anche io, come te, caro collega, ho studiato più la fisica quantistica che non la relitività e condivido l'idea di un tempo quantizzato e della non-località dello spazio-tempo. Si tratta di concetti classici della meccanica quantistica che mettono in "imbarazzo" la relatività ed il senso comune. Il problema chiave è sempre lo stesso, relatività e quantistica non convivono molto bene insieme... spero anche io che esperimenti come questo si rivelino la chiave per confermare una delle nuove teorie di unificazione (stringhe, brane o simili).  
Condivido in pieno. Peccato che i giornalisti, come al solito, abbiano deformato la notizia dando quasi per concluso l'argomento. La presentazione dei risultati da parte del gruppo di ricercatori è impeccabile sotto ogni punto di vista, peccato che molti giornali abbiano inculcato l'idea che il discorso è praticamente concluso, non documentando oltre il dibattito in corso nella comunità scientifica.
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti