Home
Accesso / Registrazione

giuliolele

ritratto di giuliolele

Cronologia

Membro da
2 anni 38 settimane

 

 

Ultimi Commenti

Caspita, davvero interessante! Mi chiedo come viene fatta la stabilizzazione: ho visto che è prevista una procedura di "tuning" e c'è scritto che la stabilizzazione viene fatta attraverso un controllore PID. Mi piacerebbe provare quanto è difficile stabilizzare l'oggetto e come si pilota. A parte la meccanica e l'elettronica per i motori infatti penso che la cosa realmente difficile di un progetto del genere sia proprio realizzare il software di controllo. Sono molto curioso... mi viene sempre voglia di comprare dei kit del genere, ma so che il tempo è sempre troppo poco... magari, approfittando del fatto che il progetto è open-source, almeno darò un'occhiata al codice. Qualcuno si è già fatto un'idea della complessità dell'algoritmo utilizzato?
Sicuramente per essere dei bravi ingegneri bisogna avere la mente pronta ad imparare nuove cose. Essere curiosi certamente aiuta molto. Oltre alla multidisciplinarietà però bisogna tenere conto della competenza: nel nostro campo meglio forse essere specializzati e competenti che multidisciplinari e incompetenti. Io tendo ad essere molto goloso: mi piace spaziare dall'hardware al software di alto livello. Ma mi sono ben presto reso conto che sul lavoro non posso offrire davvero competenza a tutti i livelli: è per forza necessario avere una branca tecnica in cui sviluppare maggiore esperienza. Ma ogni tanto faccio fatica a trovare il giusto equilibrio e mi torna la voglia di spaziare all'infinito. Forse diverso è il discorso per i project manager, che possono anche permettersi di avere una visione globale e poco specializzata. Però in questo caso devono sapersi fidare delle osservazioni che vengono dal basso: quante volte vi è capitato qualcuno più in alto di voi che vi chiede l'...
Certo queste sono considerazioni molto generali... ma mi sembrano un pò semplicistiche. Certo un sistema embedded può essere simile se paragonato ad un sistema Linux per desktop, dato che il kernel è lo stesso e la logica alla base di tutto è la stessa. Per chi vuole farsi un'idea della questione è un classico il famoso http://www.linuxfromscratch.org/. Ma quando si parla di embedded di solito secondo me si trovano molte difficoltà che altrimenti non si hanno. Primo fra tutti l'utilizzo di hardware specifico e quindi la necessità di avere driver nuovi. E poi il bootloader non serve solamente per scegliere un sistema operativo piuttosto che un altro, ma è fondamentale per l'avvio della macchina, anche nel caso il sistema operativo sia uno solo. Cosa quest'ultima che potrebbe anche risultare piuttosto complicata, soprattutto se si vuole utilizzare memorie inizialmente non supportate dal processore scelto (anche qui driver nuovi e codice nuovo nel bootloader). Almeno questo è quello che...
Sono approdato su questo sito cercando informazioni su CAD freeware o opensource... e ho scoperto questo contest dai premi troppo allettanti per non partecipare. Anche se sono davvero tardi (ho già perso più di un mese) ci provo, alla peggio avrò solo imparato qualcosa e aiutato la community a crescere! :-) Buon contest a tutti
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 18 utenti e 57 visitatori collegati.

Ultimi Commenti