Home
Accesso / Registrazione

egoecho

ritratto di egoecho

User title

User

Cronologia

Membro da
2 anni 34 settimane

 

 

Ultimi POST

ritratto di egoecho

ok, provo a presentarmi

non ho trovato la sezione giusta per presentarmi in questo forum e non farlo mi dispiacerebbe.
comunque sia eccomi qui lavoro nel mondo dell' SMD o SMT (che dir si voglia) e mi piace condividere le mie esperienze con altri.per il resto non saprei che dire...ci si legge da queste parti.

Ultimi Commenti

Vidi già quella sezione ma mi sa che su questo sito si va più sull'elettronica tradizionale. comunque sia mi occupo di montaggio, rework e "qualità".
raccontare la mia esperienza?divverrebbe davvero lunga o probabilmente solo dispersiva.se avete domande specifiche fate pure. rispondendo alla tua domanda invece ti dirò che il rework soprattutto in questo periodi di crisi, si fa sempre ove possibile, ove non vi sia una compromissione di componenti e pcb.per il resto ormai si sa che l'elettronica fa passi in avanti in quanto a tecnologie con tempi sempre meno ridotti così per quanto riguarda la componentistica sia per gli stessi macchinari, quindi magari nel caso della componentistica o dello stesso pcb si ci si ritrova davanti ad un prodotto che completo può arrivare in termini di costo ben oltre al tempo passato per il rework, mentre dall'altra le macchine riescono a dare una mano in più e a facilitare le operazioni di rework, che si tratti solo di un visore digitale per l'ispezione o di una x-ray. poi chiaro che entrano anche in gioco le 3 classi a cui un prodotto può appartenere, così come se è destinato a campi medici o militari...
premetto che sono nuovo e non mi sono presentato perchè non ho trovato una sezione apposita,cercando comunque di rispondere alla domanda ho mio malgrado un'esperienza non sempre rosea e bella nei confronti di ingegneri et simila.proprio perchè hanno poca esperienza pratica o forse nulla.
beh quella è una situazione pari a molti altri lavori. detta così schiettamente o la fai con aziende cui conosci chi ci lavora dentro. facendo stage mettendoti in proprio come consulente.a quanto pora va di moda ma non so quanto resiste con la crisi questa figura.
di ditte,aziende ed industrie italiane che producono pcb ce ne sono, basta cercare, certo non sono facili da trovare molte volte ma ce ne sono e sulla quantità possono pure essere competitive con la cina (se ovviamente si indaga per bene con i "circuitari" nostrani). la cina dalla su come si sa ha un bassissimo costo di manodopera aggiunto ai grossi salti in avanti a livello qulitativò arrivando a rispettare tutte le norme IPC. per il resto il sentir parlare di "cottura in padella" mi ha fatto un po' rabbrividire :D ma la prendo anche come un senso figurativo per intendere una produzione casalinga...è che lavorando nel mondo dell'SMD certe realtà ti sembrano da pazzi poi :)
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 7 utenti e 44 visitatori collegati.

Ultimi Commenti