Home
Accesso / Registrazione

Grunf

ritratto di Grunf

Cronologia

Membro da
2 anni 13 settimane

 

 

Visita il sito EOS-Book con centinaia di progetti ed articoli!

Visita il nuovo sito di EOS-Book

Ultimi Commenti

L'articolo spiega dettagliatamente tutte le precauzioni tecniche da valutare sia rispetto l'installazione sia riguardo la scelta delle caratteristiche dell'impianto in base alle proprie esigenze.. Bene.. Attenzione a chi, come me, preso dall'entusiasmo, non ha considerato alcuni particolari riguardo l'interrogazione dello stato di produzione di energia e quindi della possibilità di "interrogazione" dell'inverter con i sistemi a noi piu noti (seriale, Lan, profibus, eccc.ecc...).. MA chi poteva immaginare ... !! Mi è stato presentato un sistema con microinverter, ( è stato fatto un riferimento nelle puntate precedenti di questo bellissimo argomento), sistema che rende "indipendente" ogni pannello, evitando cali di rendimento per eventuali rotture dei pannelli o ombre su una parte delle stringhe. Proprio oggi ho scoperto che il sistema NON è dotato di un un qualsiasi tipo di interfaccia esterna !! bruttissima roba.. ho gia preso arduino uno per farmi le mie "accensioni comandate" in...
Grazie ferfabry76, purtroppo è vero. ho ricevuto una telefonata da parte del loro supporto, ho esposto chiaramente il mio disappunto, e sembra che la casa madre non sia disposta allo sviluppo di qualche implementazione, anche esterna, nel futuro. (mi sarebbe bastato la chiusura di un relè al superamento della soglia preimpostata durante la produzione di energia)... La soluzione è appunto, predisporre una lettura a monte del inserzione alla rete elettrica. Credo di non essere l'unico ad esserci cascato, pensando che fosse stato impossibile, una qualsiasi sorta di interrogazione, il sistema è della Enphase. Ciao
Nel '86 ho messo mano su un hitachi PGMj... solo con Ladder riportato in logica tramite un programmatore con tastiera alfanumerica...una riga alla volta.. è passato troppo tempo... bisogna ripassare subito..!!! Ne approfitto per ringraziare TUTTI gli editorialisti, articoli bellissimi e perfetti!! nei giorni in cui rientro a leggere i vostri articoli, rimango entusiasta e vorrei leggere tutto in meno del mio tempo disponibile (spesso in notte tarda e con occhi annebbiati). Scusate il mio OT, ma partite con il corso ed inseritelo nei EOS-Book :-) Grazie
Ottimo!!sono fresco di abbonamento e adesso...Ho il EOS-Book#0!!! :-) Complimenti per lavoro svolto...!! Gli Argomenti trattati sono validissimi, comodissima la lettura in formato .epub...averlo anche in un formato stampabile accontenta chi come me ha l'abitudine stampare e annotare su carta per poi mettere in una Vera libreria, immune a virus e blocchi macchina e pasticcioni su ipad.. accanto al mio manuale del perito tecnico.. :-) ( so che è lì .. e lì lo trovo)..Come faceva una nota rivista di elettronica tempo fa, rilasciava annualmente un indice aggiornato degli argomenti trattati nelle singole riviste mensili, facilitando la ricerca dell'argomento da "ripassare", credo sarebbe una idea da portare avanti. ......."Si possono avere Gli arretrati?" :-) Grazie ancora..
Salve, Scusate intrusione, durante le mie ricerche e prove per ottenere "informazioni" dal flusso TCP/IP in sistemi di domotica, ho testato questo applicativo gratuito http://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=4865 prodotto ufficiale microsoft. ho sempre utilizzato ethereal con il pacchetto wincap su windows, adesso sto testando wireshark su osx con XQuarz, piccole modifiche da apportare ma sembra funzionare.
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 17 utenti e 82 visitatori collegati.

Ultimi Commenti