Home
Accesso / Registrazione

andrea72

ritratto di andrea72

User title

User

Cronologia

Membro da
1 anno 50 settimane

 

 

Ultimi POST

ritratto di andrea72

Sensore bersaglio

Salve, inizio subito col dirvi che sono nuovo al mondo dell'elettronica, mi piacerebbe comunque entrarvi attraverso un progetto che mi porti allo studio e all'approfondimento.
Il problema e' che sono talmente new che non so nemmeno il nome dei componenti che devo cercare .... ed e' questo l'aiuto che vi chiedo.
Il mio progetto e' il seguente:

Ultimi Commenti

Ciao, intanto grazie per la risposta, la distanza non mi interessa , uso il metro... ;-) , esistono vari dispositivi per simulare il tiro accademico, (quello delle olimpiadi per interderci) ma costano uno sbotto .... credo che il costo alto sia dovuto principalmente al fatto che puoi utilizzarli per varie discipline dalla pistola alla carabina al fucile... e poi dalla bassissima domanda di acquisto.Volevo semplicemente farne uno artigianale, solo sui 10 metri anche bruttino ,non mi interessa , basta che funzioni.Questi simulatori sono molto semplici nel concetto di base.Il sensore sulla pistola colpisce il bersaglio che ha 2 zone di sensori sopra e sotto (tipo i led delle telecamere notturne) , una volta colpiti il segnale va la computer che lo elabora e traccia sullo schermo (con sullo sfondo l'immagine di un vero bersaglio) la linea che ha fatto la pistola nel puntamento ( http://www.youtube.com/watch?v=_2zPkVJoR-I&feature=related qui vedi un esempio). Sul sensore della...
Grazie !!! gentilissimo!, iniziero' intanto con openCV , se ho capito bene la telecamera e' il bersaglio e il puntatore colpisce la telecamera , giusto? pero ' in questo modo non e' fattibile per 2 motivi, il primo che io il "pallino rosso" del laser non devo vederlo ( sarebbe un aiuto nell'allenamento) e secondo al bersaglio devo comunque collocare un bersaglio regolamentare (17cmx17cm) e pensavo i sensori sopra e sotto (scatt.com), in pratica devi allenarti come nella realta' pero' alla fine "qualcosa" ti registra anche i dati... quindi cio' che parte da te di segnale deve essere posizionato sotto la pistola (che non spara o megli spara in bianco). Se io mettevo dei ricevitori sopra e sotto potevo quasi fare una triangolazione nel senso se il sensore sotto la pistola colpisce in pieno quello sopra o sotto e da un valore di 100 x sopra e 0 per sotto il pc capisce che sta colpendo unicamente sopra e cosi' facendo se fa' 99 e 1, 60 e 40 ecc riesce a capire dov'e' ,era questa la mia...
P.s Credo che iniziero' con la webcam x pc con zoom e il riconoscimento del bersaglio , ma non so se Opencv e' abbastanza veloce per cogliere tutte le variazioni e la velocita'.Altre idee? thanks!
Su scatt.com vedi il prodotto commerciale, la pistola e' una pardini K10, comunque grazie a te credo di aver raggiunto una buona base di partenza, ho sempre usato con molti limiti visual basic da 20 anni anche nel campo dei video (webcam, sorveglianza ecc..) ma vb e' troppo limitato, ho visto che opencv e' un ottima libreria, fluida con molte possibilita', passero' a c++ . In testa ho la strada da percorrere devo solo metterla in codice, ho trovato una webcam da smontare e usare. I passi devono essere ambiziosi ! :-) Nei tiri a segni nazionali ho miriadi di contatti quindi non avro' nemmeno problemi di testing. Ciao
Ps. qui si possono inserire email? ti davo la mia
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 12 utenti e 64 visitatori collegati.

Ultimi Commenti