Home
Accesso / Registrazione

rickymac

ritratto di rickymac

User title

User

Cronologia

Membro da
1 anno 47 settimane

 

 

Ultimi POST

ritratto di rickymac

Certificazione IPC CID e CID+

Salve a tutti,

mi chiedevo se la certificazione IPC puo' essere realmente un vero "asset" per un masterista.

http://dc.ipc.org/html/designer-certification.htm

Ultimi Commenti

Grazie Emanuele e Piero, ho gli standard qui davanti a me (oltre alla 2221a ho anche la IPC-T-50H e IPC-D-325A), diciamo che le cose principali le ho "assorbite" col tempo e l'esperienza, quindi li consulto piu' per verifica durante le varie fasi del progetto. Cerchero' di porre un po' piu' di enfasi su queste normative nel mio cv, anche se non sono certificato mi sembra utile che il cliente sappia che non sono un semplice "connect-the dots-guy" :) Mi e' capitato di leggere qualche annuncio (soprattutto in inghilterra) in cui c'era la richiesta della cerificazione, ma sono molto rari in effetti...vi è piu' attenzione per l'esperienza maturata sui vari software di sbroglio (che dev'essere verificata in sede di colloquio o con referenze). Diciamo che le due cose si completano, penso dipenda anche dal sistema di qualita' interno all'azienda. Per la larghezza delle piste ho sempre usato un calcolatore software, ma ora che me lo dici mi vado a vedere la tabella incriminata :) (è quella a...
Salve a tutti, alla fine mi sono certificato, sono CID (certified interconnect designer). Sono passati quasi due mesi (il tempo vola!). Il corso di due giorni prima dell'esame è stato molto interessante, e l'intero contesto entusiasmante e d'ispirazione per chiunque lavori in campo elettronico. Ho scelto di volare a San Diego all'IPC apex expo, facendo due conti il costo del solo corso in Europa, sommando le tasse, è uguale se non superiore a quello del volo a/r per San Diego+corso americano, ed in piu' c'era questa fiera spettacolare di altissimo livello con workshop, corsi ed esposizioni. Ottime occasioni di networking con altri designers verso un mercato (quello americano) che ha si risentito della crisi, ma appare sempre molto piu'vivace di quello europeo...L'esame era tosto di suo, ma a rendere le cose piu' complesse e' stata la semantica delle domande che traeva in inganno anche i madrelingua (quindi, e' necessario un buon livello di comprensione dell'inglese), e in ultima...
Era un'idea che avevo da tempo, ho cercato su internet e sembra che anche qualcun'altro ci ha pensato: http://www.trnmag.com/Stories/2003/040903/Infrared_headset_nixes_radiation_040903.html Si potrebbe usare una fibra ottica (non considerando pero' la fragilita') con l'accoppiata led infrarosso-fototransistor da entrambe le parti.
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti